Viaggiare in giallo

Zaino in spalla o trolley in policarbonato, gli investigatori di casa Sellerio partono in treno, aereo o automobile e i loro viaggi si tingono subito di giallo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Viaggiare in gialloMangialibri

Sellerio coi suoi librini antologici blu “a tema” fa centro sempre. E chapeau anche ‒ o soprattutto ‒ agli autori. A dimostrazione che quando si è dei fuoriclasse si passa dai romanzi ai racconti senza perdere un filo dell’appeal, ritroviamo i personaggi tanto amati e in qualche caso discussi (mi riferisco ovviamente al vicequestore Schiavone e alle polemiche post fiction). Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Alicia Giménez-Bartlett

Un vero e proprio viaggio (Le indagini di Petra Delicado)

Un vero e proprio viaggio (Le indagini di Petra Delicado) di

«Senza movente, senza indiziati, senza una logica apparente», un caso complicato per Petra Delicado e il suo vice Fermín Garzón costretti ad indagare su un cadavere fatto a pezzi ritrovato nella valigia di una giovane studentessa pendolare. Il racconto 'Un vero e proprio viaggio' (38 pagine) è tratto dall'antologia 'Viaggiare in giallo' pubblicata nel 2017.

Una vacanza di Petra (Le indagini di Petra Delicado)

Una vacanza di Petra (Le indagini di Petra Delicado) di

Petra Delicado, la paladina di verità e di giustizia venuta dal genio di Alicia Giménez-Bartlett, in un club vacanze, inciampa in un boss, spinta dai bambini del compagno. 'Una vacanza di Petra' (37 pagine) è tratto dall'antologia 'Vacanze in giallo', pubblicata nella collana «La memoria» nel 2014.

Mio caro serial killer (Le indagini di Petra Delicado)

Mio caro serial killer (Le indagini di Petra Delicado) di

Morte, follia, solitudine in una storia nera che racconta la Spagna di oggi. La nuova attesissima avventura di Petra Delicado, l’ispettrice con più carattere e intelligenza del romanzo giallo contemporaneo.

Dove nessuno ti troverà

Dove nessuno ti troverà di

Anni Cinquanta del secolo scorso. Lucien Nourissier, psichiatra di Parigi studioso di menti criminali, prende contatto con un giornalista spiantato di Barcellona, Carlos Infante, autore di un servizio sulla Pastora. Donna e uomo, partigiana e bandito, datasi alla macchia per connaturata estraneità ai legami umani, accusata di ogni genere di delitto, per anni braccata invano dalla ferocia della ...