Berlino ultimo atto

Uno dei primi bestseller tedeschi pubblicato nel 1947 e poi dimenticato. Il racconto degli ultimi giorni della Germania nazista, attraverso gli occhi di un gruppo di clandestini oppositori del regime, nelle settimane che precedono la resa. Una testimonianza letteraria del crollo di una nazione.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Myskin e il ReichIl Consigliere Letterario

Pubblicato per la prima volta nel 1947, salutato da un grande successo e poi dimenticato per lungo tempo, Berlino ultimo atto è memoria collettiva. Quel che resta di questo libro non ha a che fare tanto con la letteratura quanto con la storia, con il passato e con ciò che non dovrebbe mai smettere di insegnarci. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.