La roba

Compra su Amazon

La roba
Autore
Giovanni Verga
Editore
Passerino Editore
Pubblicazione
10 gennaio 2017
Categorie
"La roba" è una novella di Giovanni Verga pubblicata nel 1883 che fa parte della raccolta Novelle rusticane.

In questa novella il contadino Mazzarò viene descritto come un uomo basso e con una grossa pancia, "ricco come un maiale" (similitudine che rappresenta anche la sua avidità di ricchezza) che aveva la testa simile a un brillante (per rappresentare l'intelligenza). Egli finisce, piano piano, per appropriarsi di tutti i terreni che prima appartenevano a un potente barone, il quale viene costretto a vendere prima i suoi possedimenti e successivamente anche il suo castello (eccezion fatta per lo stemma nobiliare, poiché Mazzarò non era interessato all'appropriazione di alcun titolo nobiliare). Verga esaspera nella novella i concetti del duro lavoro e dell'attaccamento ai beni materiali, poiché in ogni caso il destino inevitabilmente travolge l'uomo.

Giovanni Carmelo Verga (Catania, 2 settembre 1840 – Catania, 27 gennaio 1922) è stato uno scrittore e drammaturgo italiano, considerato il maggior esponente della corrente letteraria del verismo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giovanni Verga

I Malavoglia

I Malavoglia di

I Malavoglia è il titolo del romanzo più conosciuto dello scrittore siciliano Giovanni Verga. È una delle letture più diffuse e indicate nei programmi di letteratura italiana, all'interno del sistema scolastico italiano. Il romanzo narra la storia di una famiglia di pescatori che vive e lavora ad Aci Trezza, un piccolo paese siciliano nei pressi di Catania. Il romanzo ha un'impostazione corale,...

I Malavoglia (Sensei, I grandi maestri)

I Malavoglia (Sensei, I grandi maestri) di

Il capolavoro di Verga narra le vicende della famiglia Toscano, nel piccolo paese di Aci Trezza, ed indaga, attraverso l'analisi di diverse generazioni di pescatori, la purezza dei sentimenti umani. Nonostante la sorte avversa, che affligge i personaggi della storia, a partire dalla distruzione della "Provvidenza", la barca di famiglia, fino alla perdita della "Casa del Nespolo", Verga, che pur...

La lupa

La lupa di

La trama è incentrata sulla figura incantatrice e quasi stregonesca di una donna, soprannominata appunto la Lupa, capace di ammaliare con i suoi occhi neri e le sue fattezze provocanti qualsiasi uomo e così chiamata perché insaziabile nelle relazioni amorose. Quando però un ragazzo di nome Nanni prova a resisterle, confessandole invece il suo amore per la figlia Maricchia, giovane altrettanto b...

Tutte le novelle (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1660)

Tutte le novelle (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1660) di

Nelle raccolte da lui via via pubblicate (Primavera,Vita dei campi, Novelle rusticane, Per le vie, Drammi intimi,Vagabondaggio, Don Candeloro e C.i, oltre alle «novellesparse») l'aspra e difficile terra di Sicilia, con l'incessantelotta per la sopravvivenza e il conflitto per il possessodella «roba», insieme con la desolazione di una realtàurbana segnata dall'indifferenza e dall'incomunicabilit...

Racconti e bozzetti

Racconti e bozzetti di

Racconti e bozzetti Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Racconti e bozzetti», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - Un'altra Inondazione - Casamicciola - I Dintorni Di Milano - Nella Stalla - Passato - Il Carnevale Fallo Con Chi Vuoi - Carne Venduta - Olocausto - La Caccia Al Lupo - Frammento Ii - Nel Carrozzone Dei...

Vagabondaggio

Vagabondaggio di

Vagabondaggio Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Vagabondaggio», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - Vagabondaggio - Il Maestro Dei Ragazzi - Un Processo - La Festa Dei Morti - Artisti Da Strapazzo - Il Segno D'amore - L'agonia Di Un Villaggio - E Chi Vive Si Dà Pace - Il Bell'armando - Nanni Volpe - Quelli Del C...