Senza Biglietto da Visita: Cosa sei disposta a lasciare per essere te stessa?

Una storia al femminile che arriva alla mente e al cuore delle donne, portando alla luce con estrema lucidità i dubbi e le domande di un'intera generazione.
Un romanzo di formazione che parla d'amore e di lavoro, di individualità e di famiglia, ma soprattutto del vero significato della parola "successo".
Una protagonista che sembra destinata a deludere tutte le donne importanti della propria vita: la madre, una donna autonoma e realizzata, e le amiche, libere ed affermate.
Fino al colpo di scena finale, che butterà nuovamente in aria tutte le carte con una conclusione imprevedibile.
Chi leggerà questo romanzo non potrà fare a meno di esclamare:"Questa potrei essere io!".

La trama in breve: Silvia Colombo è una trentenne ambiziosa che si è messa in testa di diventare la dirigente più giovane dell’azienda maschilista in cui lavora. Ha una mamma di successo, delle amiche molto sveglie e un ex fidanzato di cui non sente la mancanza. Ma, improvvisamente, le accade qualcosa che sconvolge il suo orizzonte e ribalta le sue priorità…

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo