La libertà del sole...

Tutti abbiamo dei sogni… dei sogni che giocano un ruolo importante nella nostra vita. Gilbert Massenet, nato nei sobborghi di Lione, ne aveva uno speciale: la conquista della sua libertà. Era un ragazzo tranquillo, dotato di risorse inimmaginabili, ma la sua vita diventò presto un inferno. Dopo anni di incredibili peripezie riesce a trovare una sua dimensione a Parigi nel campo dell’Arte. Per inseguire inconcepibili ambizioni finisce in un labirinto di loschi affari. Un destino crudele lo condanna a una pena severa trascinandolo di nuovo nel baratro della solitudine, riducendolo a una larva umana. Quando tutto sembra ormai perduto, improvvisi barlumi di lucidità si affacciano nella sua memoria riportandolo miracolosamente alla realtà. Combatte il suo stato deleterio riprendendo un’antica passione che gli riapre in modo magistrale le porte della speranza. Lotta contro il tempo, ma le sue battaglie non sono per nulla finite: gli eserciti di Adolf Hitler stanno per invadere la sua Patria…

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli