Il marchese di Roccaverdina

Compra su Amazon

Il marchese di Roccaverdina
Autore
Luigi Capuana
Pubblicazione
07/02/2017
Categorie
Il Marchese di Roccaverdina" è il capolavoro di Luigi Capuana, scrittore siciliano considerato da molti come il capofila del movimento verista.
Antonio Schiraldi, aristocratico proprietario terriero, s’innamora di una bella ragazza del paese, Agrippina Solmo, e la convince a diventare la sua amante.
Per evitare però incomprensioni con la famiglia che non accetta la relazione, decide di farla sposare con il suo fattore Rocco, a patto che i due giurino di non avere rapporti intimi. Tre anni dopo, Rocco viene ucciso a tradimento e i sospetti ricadono su un cacciatore, Neli Casaccio che aveva dei contrasti con il fattore a causa delle sue attenzioni nei confronti della moglie.
Nonostante le sue proclamazioni di innocenza, la giuria lo condanna a quindici anni di carcere, ma è stato davvero lui?
La fedele descrizione della Sicilia semi-feudale del periodo post-unitario, l'accurata analisi psicologica delle recondite debolezze dei personaggi, il rapporto tra cieca devozione e opportunismo, hanno fatto del "Marchese di Roccaverdina" un classico della letteratura italiana.
  • Questo libro fa parte della collezione QEM Classic in formato cartaceo disponibile su Amazon.

  • Gli eBooks QEM Classic sono forniti con INDICE NAVIGABILE per agevolare la lettura.
  • Segnala o richiedi rimozione

    Condividi questo libro

    Recensioni e articoli

    Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

    Altri libri di Luigi Capuana

    Il marchese di Roccaverdina (annotato)

    Il marchese di Roccaverdina (annotato) di

    Edizione integrale annotata a cura di Amazon Classics- biografia dell'autore- introspezione sull'opera- analisi letteraria del contesto storico«Così è il mondo!» pensava il marchese. «Tutto apparenza. Mi credono onesto, irreprensibile perché ignorano. Così è il mondo! Forse parecchi di questi qui hanno fatto peggio di me, e, ignorando, anche io li stimo e li rispetto. Forse, non hanno avuto cor...

    C'era una volta... fiabe di Luigi Capuana

    C'era una volta... fiabe di Luigi Capuana di

    C'era una volta... fiabe di Luigi Capuana

    Istinti e peccati

    Istinti e peccati di

    Luigi Capuana fu uno scrittore, critico letterario e giornalista italiano tra i più importanti del Verismo.Tra le opere narrative migliori di Capuana sono da annoverare le novelle ispirate alla vita siciliana, ai personaggi e ai fatti grotteschi e tragici della propria provincia, come nel realismo bozzettistico di alcuni racconti della raccolta "Le paesane" e in altre che non presentano situazi...

    Giacinta

    Giacinta di

    Luigi Capuana fu uno scrittore, critico letterario e giornalista italiano tra i più importanti del Verismo.Giacinta è figlia di Paolo e Teresa Marulli. Cresciuta nell'abbandono più totale da parte della famiglia, nella prima adolescenza viene violentata dal factotum di casa Beppe. In seguito s'innamora di Andrea Gerace, modesto impiegato della Banca provinciale, ma sposa un uomo che non ama, il...

    Gli americani di Rabbato

    Gli americani di Rabbato di

    Il racconto ha per tema centrale l’emigrazione verso gli Stati Uniti, terra promessa dei poveri contadini meridionali tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. Tutto è analizzato con gli occhi di Menu, il protagonista, che per seguire la sua infantile curiosità ed emulare i fratelli decide di raggiungere New York. Troverà lì ad aspettarlo una crescita personale e un bagaglio di espe...

    Un Vampiro

    Un Vampiro di

    La fascinazione dell’assurdo, dell’angoscioso e del terrificante ha conquistato scrittori di ogni tempo. Così anche il siciliano Capuana, uno dei più ferventi adepti del credo positivista, non ha resistito a raccontare quanto la scienza bandisce, giudica impossibile e orrendo: vampiri, strani casi di sonnambulismo, influenze malefiche, sogni premonitori, forze occulte.