40 passi. l'omicidio di Antonella Di Veroli

Il 12 Aprile 1994 viene trovata morta a Roma Antonella Di Veroli di 47 anni affermata consulente del lavoro che viveva sola nel prestigioso quartiere Talenti, uccisa con due colpi di pistola e poi chiusa in un armadio sigillato con della colla. Un omicidio con molti possibili moventi ma con un solo accusato, un uomo cheaveva avuto una relazione con la donna e che fu processato e assolto in tre gradi di giudizio e in un iter giudiziario lungo 7 anni. Ma che donna era Antonella e chi poteva odiarla al punto di ucciderla con tantadeterminazione e in quel modo così crudele? Cosa è accaduto dopo quegli ultimi 40 passi percorsi dalla vittima dal garage alla porta del suo appartamento da cui non uscirà più viva? Quali misteri ancora sono nascosti?Mauro Valentini con questo libro inchiesta ripercorre le tappe di una storia di cronaca che ha appassionato l'opinione pubblica e che i giornali battezzarono come "il caso della donna nell'armadio".

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Valentini Mauro

Cianuro a San Lorenzo: La storia di Francesca Moretti

Cianuro a San Lorenzo: La storia di Francesca Moretti di Valentini Mauro Sovera Edizioni

Il 22 febbraio 2000 Francesca Moretti, giovane sociologa marchigiana che vivea Roma nel quartiere di San Lorenzo, arriva in codice rosso al pronto soccorsodell’Ospedale San Giovanni. Ogni tentativo di rianimarla risulta inutile, laragazza muore poche ore dopo. Com’è morta Francesca? Tutti pensano subitoad uno choc da farmaci, poi però, dopo cinque mesi arriva la rispostadall’Istituto di ...