I promessi sposi

I promessi sposi è un celebre romanzo storico di Alessandro Manzoni, ritenuto il più famoso e il più letto tra quelli scritti in lingua italiana. Preceduto dal Fermo e Lucia, spesso considerato romanzo a sé, fu pubblicato in una prima versione nel 1827 (detta edizione ventisettana); rivisto in seguito dallo stesso autore, soprattutto nel linguaggio, fu ripubblicato nella versione definitiva fra il 1840 e il 1842 (edizione quarantana).Ambientato tra 1628 e il 1630 in Lombardia durante il dominio spagnolo, fu il primo esempio di romanzo storico della letteratura italiana. Secondo un'interpretazione risorgimentista il periodo storico era stato scelto da Manzoni con l'intento di alludere al dominio austriaco sull'Italia settentrionale. Quella che Manzoni vuole descrivere è la società italiana di tutti i tempi anche con le imperfezioni di adesso.Il romanzo si basa su una rigorosa ricerca storica e gli episodi del XVII secolo, come ad esempio le vicende della monaca di Monza e la grande peste del 1629-1631, si fondano tutti su documenti d'archivio e cronache dell'epoca. Manzoni per il suo romanzo prese come base la religione cattolica: infatti uno dei personaggi principali che viene nominato raramente all'interno della vicenda (anche se importantissimo, se si vuole capire l'aspetto religioso) è la Divina Provvidenza, la mano di Dio che tutto volge verso il bene. In questo senso si possono considerare Renzo e Lucia (i personaggi principali del romanzo) non come unici protagonisti, che si possono invece dividere in tre gruppi distinti.Protagonista storico: il XVII secolo (1600). Manzoni tesse il suo racconto su una base di fatti realmente accaduti durante questo secolo.Protagonista religioso: la Provvidenza, la mano di Dio.Protagonisti materiali: Renzo Tramaglino e Lucia Mondella (i "promessi sposi" del titolo). Altri due personaggi, Fra Cristoforo e la monaca di Monza, sono comunque protagonisti assoluti dei capitoli loro dedicati.Il romanzo di Manzoni viene considerato non solo una pietra miliare della letteratura italiana, ma anche un passaggio fondamentale nella nascita stessa della lingua italiana. Nei dialoghi riporta anche diversi esempi di parlato spontaneo non ammissibili nella lingua standard, tra cui il frequente uso dell'anacoluto. È considerata l'opera più rappresentativa del Risorgimento, del romanticismo italiano e una delle massime della letteratura italiana. Dal punto di vista strutturale è il primo romanzo moderno nella storia di tutta la letteratura italiana. Ebbe anche un'enorme influenza nella definizione di una lingua nazionale italiana.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di

I PROMESSI SPOSI per la scuola

I PROMESSI SPOSI per la scuola di

Questo testo è stato edito con un carattere che facilita la lettura e velocizza la comprensione del testo. E’ stato pensato soprattutto per gli studenti della scuola superiore e per coloro che non vogliono stancare la propria vista. Il libro è una delle pietre angolari della letteratura italiana. E’ una storia. Una storia d’amore tra due persone immerse nel grande flusso della “Storia” con la...

I promessi sposi

I promessi sposi di

Ogni cosa è pronta per il matrimonio di Renzo e Lucia quando un signorotto avido e meschino del luogo, don Rodrigo, scommette con il cugino Attilio che sarebbe riuscito a conquistare Lucia. Perciò il curato del paese, don Abbondio, incaricato di celebrare il matrimonio, viene minacciato durante la sua solita passeggiata serale da due scagnozzi di don Rodrigo, affinché non unisca in matrimonio i...

I promessi sposi: Classico italiano

I promessi sposi: Classico italiano di

I promessi sposi è un famoso romanzo storico di Alessandro Manzoni, considerato il più famoso e il più letto di quelli scritti in italiano. Preceduto da Fermo e Lucia, spesso considerato un romanzo in sé, è stato pubblicato in una prima versione nel 1827 (chiamata "ventisettana"); successivamente rivisto dallo stesso autore, soprattutto nella lingua, fu ripubblicato nella sua versione finale ...

Storia della colonna infame: Premium Ebook

Storia della colonna infame: Premium Ebook di

La Storia della colonna infame è un saggio storico scritto da Alessandro Manzoni. La vicenda narra del processo intentato a Milano, durante la terribile peste del 1630, contro due presunti untori, ritenuti responsabili del contagio pestilenziale tramite misteriose sostanze, in seguito ad un'accusa - infondata - da parte di una "donnicciola" del popolo, Caterina Rosa. Il processo, svoltosi ...

Gli sposi promessi: 1916

Gli sposi promessi: 1916 di

« L'Historia si può veramente chiamare una guerra me- « gl'anni già suoi prigionieri, anzi già fatti cadaueri, li chia- « ma in vita, li passa ' in rassegna, e li schiera di nuovo in «battaglia. Ma li illustri Campioni che in tal arringo :; fan- « no messe di palme, rapiscono soltanto le spoglie più « sfarzose e brillanti, imbalsamando coi loro inchiostri i « fatti de Prencipi e 4 ...

La Vita E le Opere di Alessandro Manzoni, Notizie Ad Uso Delle Scuole Secondarie

La Vita E le Opere di Alessandro Manzoni, Notizie Ad Uso Delle Scuole Secondarie di

La Vita E le Opere di Alessandro Manzoni, Notizie Ad Uso Delle Scuole Secondarie by Alessandro Manzoni. This book is a reproduction of the original book published in 1886 and may have some imperfections such as marks or hand-written notes.