Il paese della giovinezza (Future Fiction Vol. 45)

Le storie di Gord Sellar sono un’esplosione di temi su alcune tendenze del futuro prossimo: diritto al longevismo dalla Corea del Sud, terrorismo vegano dal Nord America, tecniche di adescamento ambientale dall’Europa Occidentale e teorie del multiverso dallo spazio profondo. Con una prosa fluida e accattivante, questi quattro racconti, tradotti per la prima volta in italiano da Fabiano Fiore, dimostrano l’esuberanza narrativa di un autore cosmopolita che sa sfruttare ogni aspetto del genere fantascientifico per restituire un’esperienza totalizzante. Questo è Gord Sellar.

L'autore: Gord Sellar è nato in Malawi, cresciuto Canada, ed è vissuto in Asia, soprattutto nella Corea del Sud, dalla fine del 2001. Dal 2007, i suoi racconti sono usciti su molte delle migliori riviste di fantascienza di lingua inglese, oltre che numerose antologie e alcune raccolte Year’s Best. Il suo racconto più recente, “Prodigal” (Analog, 12/2016), apparirà su tre raccolte “Year’s Best” del 2017, e in traduzione anche in lingua ceca e cinese. Alcune sue sceneggiature sono diventate cortometraggi in coreano che hanno vinto premi, incluso il primo adattamento in coreano di una storia di H.P. Lovecraft. Gord Sellar è anche musicista, produttore di birra artigianale, e da poco ha iniziato a costruire giochi da tavolo RPG. Vive nella campagna sud-coreana con la moglie e il figlio.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli