Piccole grandi cose

Appassionante e intenso, un Buio oltre la siepe del terzo millennio.

Da più di vent’anni, Ruth Jefferson è infermiera ostetrica al Mercy-West Haven Hospital. Durante il proprio turno, mentre sta effettuando il check-up di un neonato, viene improvvisamente allontanata: i genitori di Davis sono bianchi suprematisti e non vogliono che Ruth, afroamericana, tocchi il bambino. L’ospedale soddisfa la loro richiesta e impedisce a Ruth di avvicinarsi a Davis, ma il giorno successivo il piccolo ha delle complicanze cardiache proprio mentre Ruth è l’unica ostetrica in servizio. Intervenire oppure no? Obbedire all’esplicito divieto di toccare il bambino oppure al dovere etico di soccorrerlo? Ruth esita prima di effettuare il massaggio cardiaco, il bimbo muore e lei finisce per essere accusata di omicidio colposo. Kennedy McQuarrie, avvocatessa bianca, sceglie di impostare una linea difensiva che escluda a priori l’ipotesi di razzismo nei confronti dell’infermiera. Sarà la scelta giusta? Ruth e l’avvocatessa faticano a trovare un modo di intendersi, ma la vicenda giudiziaria si rivelerà infine utile a entrambe per capire molto di più di se stesse e soprattutto per guardare il mondo da una nuova prospettiva.
Un romanzo appassionante e intenso, un Buio oltre la siepe del terzo millennio che affronta un tema eterno e universale: il pregiudizio.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Mangialibri

Piccole grandi coseMangialibri

Le partiture narranti si susseguono l’una dopo l’altra e ci rendono partecipi dell’evoluzione della trama, comprese le implicazioni che un finale piuttosto che un altro possano comportare. Il “Washington Post” ha definito il libro: “Il più importante di Jodi Picoult. Onesto, scomodo e di grande attualità. Un’autentica sfida per tutti noi”. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Jodi Picoult

Leaving

Leaving di Jodi Picoult Corbaccio

L’AMORE DI UNA MADRE. UNA FIGLIA ALLA RICERCA DELLA VERITÀ. UN MISTERO INSOLUBILE. Sono passati dieci anni da quando Alice Metcalf, etologa presso il Rifugio per elefanti del New England, è misteriosamente scomparsa in seguito a un grave incidente. La figlia Jenna aveva tre anni all’epoca e da allora, a dispetto della ostinata rassegnazione di sua nonna e della totale assenza di suo padre...

La solitudine del lupo

La solitudine del lupo di Jodi Picoult Corbaccio

«JODI PICOULT SCRIVE CON SEMPLICE GENIALITÀ.» STEPHEN KING *** Dopo anni di lontananza, Edward Warren è costretto a tornare a casa: il padre Luke, etologo esperto di lupi ha avuto un incidente gravissimo e si trova in coma irreversibile. Diversamente dalla sorella minore Cara, che era con il padre al momento dell’incidente, Edward è convinto che la scelta più giusta sia quella di porre fine ...

Intenso come un ricordo (Grandi Romanzi Corbaccio)

Intenso come un ricordo (Grandi Romanzi Corbaccio) di Jodi Picoult Corbaccio

UNA STORIA DI OLOCAUSTO, SUL PASSATO E SUL GRANDE INTERROGATIVO DEL PERDONO. UN FENOMENO INTERNAZIONALE DEL PASSAPAROLA. Sage Singer fa la fornaia ed è una ragazza solitaria, finché non stringe amicizia con un vecchio signore, Josef Weber. Insegnante in pensione, di origine tedesca, Weber è benvoluto da tutti nella piccolo comunità in cui vive. Ma un giorno, contando sul rapporto di stima e ...