Un giorno in schegge

Sono momenti cristallizzati nel tempo, uno ogni ora segna lo scandire del tempo nelle sensazioni che vivificano corpo e mente.

Luoghi e spazi dell'anima e della mente, immagini che si dilatano e che sembrano uscire da un dipinto di Van Gogh. Un viaggio interiore: sensazioni e ricordi, luce ed ombra, ritmo incalzante
Maria-Luisa Mylchreest (Open University)

"Schegge di un libro" è un volo notturno verso il basso. Una corsa spettrale con il preciso intento di perdersi dentro di sé. Barbara scivola come piombo fuso tra paesaggi desertici affollati di mostri, ricordi, domande e incertezze. Il bisogno di introspezione viene esaltato da squarci di pensieri che puntano l'anima come farebbe un faro teatrale, e che rendono queste ventiquattro riflessioni ventiquattro soliloqui da palcoscenico. Da leggere tutti in una notte.
Paola Ragnoli (Donne che emigrano all'estero)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli