Musica primo incontro

Il vissuto negli ambienti scolastici per l’infanzia dà vita a questo scritto, a seguito di esperienze dirette dell’autore, in occasione delle attività di tirocinio per aspiranti insegnanti, svolte presso scuole romane.
Il tema portante è quello del più naturale e sereno incontro tra la musica e le altre sollecitazioni di scuola. Le conoscenze e soprattutto le abilità verbali possedute dal bambino sono punti di partenza e di confronto continuo a sostegno delle line metodologiche esposte.
Musica primo incontro,
- inquadra e accompagna l’evoluzione infantile dalla fase egocentrica alla senso-percettiva
- utilizza della parola tutte le risorse, formali, accentuative, ritmiche, coloristiche, articolatorie per vivacizzarle di luce musicale
- propone sistemi di notazione (scrittura segnica e numerica) per leggere, scrivere e cantare a prima vista
- programma giochi musicali in linea con il ludico tradizionale e familiare
- comprende grafici e riferimenti visivi per agevolare la recitazione e la intonazione, il gioco cantilenato e quello ritornellato, il ludico spontaneo e quello programmato
- sollecita il pantomimo mediante il motorio-mimico-gestuale-vocale-strumentale-verbale- grafico-spaziale-creativo in reciproco incontro
- progetta graduali percorsi verso la formazione dell’orecchio musicale.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Leonardo Calì

IL VOLTO PEDAGOGICO DELLA MUSICA

IL VOLTO PEDAGOGICO DELLA MUSICA di Leonardo Calì GDE Edizioni Musicali

Oggetto del presente studio è l’antico e sempre attuale rapporto delle due generazioni conseguenti educatori/educandi (padri-figli; insegnati-alunni; esperienze compiute-da compiere;….). -Per un verso tutte le argomentazioni trattate rispecchiano la posizione del giovane nel pieno delle sue necessità evolutive e formative. -Per altro verso, in rapida panoramica osservativa, si contemplano ...