Badenheim 1939

Compra su Amazon

Badenheim 1939
Autore
Aharon Appelfeld
Editore
Guanda
Pubblicazione
13/04/2017
Valutazione
1
Categorie
È la primavera del 1939 e la località di Badenheim, in Austria, si affolla di villeggianti. Ma questa non sarà una vacanza come tutte le altre. Mentre gli ospiti si radunano per assistere alle attrazioni offerte dall'impresario Pappenheim, si moltipllcano le premonizioni inquietanti, che però tutti sembrano ignorare. Quando agli ebrei viene imposto di registrarsi presso un misterioso Dipartimento sanitario, molti si risentono, alcuni protestano, ma nessuno riconosce la minaccia. Certo, un senso di catastrofe imminente assedia Badenheim, ma finché il pericolo resta senza un nome e il nemico senza un volto è ancora possibile dar retta alle parole consolatorie di Pappenheim. Alla fine la piccola comunità forzata si avvierà docilmente verso la stazione. E nessuno, neanche davanti ai treni diretti in Polonia, sembra comprendere a fondo quale abisso stia per spalancarsi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Mangialibri

Badenheim 1939Mangialibri

Salo è contento. La sua permanenza lì costerà una fortuna alla ditta. Tutto a spese loro, anche il viaggio in Polonia. I musicisti gli vogliono bene e lo chiamano «il rappresentante». E Salo, abituato a usare le parole e il convincimento, resta in poltrona sentenziando che bisogna ampliare i propri orizzonti. Da sempre gli piace viaggiare. “Dovreste dire al dottor Pappenheim Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Aharon Appelfeld

Storia di una vita

Storia di una vita di Aharon Appelfeld Guanda

"La memoria custodisce ciò che sceglie di custodire. Come il sogno, anche la memoria cerca di attribuire agli eventi un qualche significato." Aharon Appelfeld in questo libro autobiografico accetta infine il confronto con la propria memoria. Impresa dolorosa che scortica l'anima perché la sua memoria nasconde l'esperienza di un'infanzia spezzata dall'orrore della Storia, nasconde la solitudine ...

Il partigiano Edmond

Il partigiano Edmond di Aharon Appelfeld Guanda

UNO DEGLI ULTIMI GRANDI TESTIMONI DELLA SHOAH SCRIVE IL ROMANZO DELLA RESISTENZA EBRAICA «La lezione che ci danno queste vite dimenticate è che il senso dell’umanità non viene mai meno, nemmeno quando si impugnano le armi. La grandezza di questo libro, come nel caso di Se non ora, quando di Primo Levi, sta nel tributo offerto a quelle esistenze.» Le Monde «Un libro epico…» Le ...

Giorni luminosi

Giorni luminosi 1 di Aharon Appelfeld Guanda

« Un miracolo letterario vivente. » la Repubblica « La voce di Aharon Appelfeld è la più accorata della letteratura israeliana. » Lire È finita la guerra e Theo, giovane ebreo sopravvissuto a un campo di concentramento tedesco, vuole rientrare nel suo paese, in Austria. La strada è lunga e lui è solo e senza mezzi, ma non si lascia vincere dallo sconforto. Lungo il cammino ogni passo, ...