Notturno per un amore

Renata Beraudo conosce del tutto casualmente l'architetto Bruno Fogliato, in cerca di una brava segretaria per il suo studio; in seguito a un secondo e rocambolesco incontro l'uomo, che fin dal principio aveva considerato la ragazza la persona ideale per quel lavoro, coglie l'occasione e l'assume. Le cose funzionano bene e anche Bobby, il figlioletto di Bruno, non tarda ad affezionarsi a lei.
Quando una sera, in modo imprevedibile, un concerto per pianoforte fa sbocciare il fiore dell'amore tra l'architetto e la sua impiegata, le loro vite vengono sconvolte perché lui è già fidanzato.
Cosa accadrà a Bruno e a Renata? Che ne sarà del nuovo sentimento nato sulla musica dolce e nostalgica di un "notturno"?

Un classico del genere rosa, l'amore tra la segretaria e il suo capo, ha dato vita a questo romanzo dall'ambientazione torinese; romantico e garbato, è dedicato alle lettrici innamorate delle storie che vogliono far sognare e battere forte il cuore.

• romanzo rosa contemporaneo non erotico, autoconclusivo

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Laura Caterina Benedetti

La danza dei sette veli

La danza dei sette veli di Laura Caterina Benedetti Laura Caterina Benedetti

"Non ti è lecito tenere con te la moglie di tuo fratello" Erodiade è una donna ambiziosa, volitiva e crudele. Sposata a un uomo che non ama, costretta a seguirlo in esilio, la donna decide di prendere in mano le sorti della propria vita: seduce il cognato Erode Antipa, da sempre follemente invaghito di lei, ne diventa l'amante e, in seguito, la moglie. Trascorrono gli anni e la regina è ...

La zia suora

La zia suora di Laura Caterina Benedetti Laura Caterina Benedetti Laura Caterina Benedetti

2015. Alla morte di sua zia, suora domenicana, Paolo viene in possesso di una vecchia lettera e di un medaglione raffigurante la fotografia in bianco e nero di un uomo: questi oggetti custodiscono una storia ormai appartenente al passato, ma che vale la pena di raccontare... Anni '40. In una città in provincia di Torino sboccia il tenero amore tra Adriana e Carlo; la ragazza, tuttavia, non si ...

Katriona - di passione e di peccato

Katriona - di passione e di peccato di Laura Caterina Benedetti Laura Caterina Benedetti Laura Caterina Benedetti

"...ogni uomo uccide ciò che ama" (O. Wilde, "La ballata del carcere di Reading") Nei bassifondi di un'anonima metropoli, tra le musiche frastornanti di un night, s'intreccia la relazione assoluta di Katriona e Leòn: lei è una lucciola, lui è un gangster. L'odio di un poliziotto e la gelosia di una spogliarellista mettono in moto un ingranaggio fatale: può esserci salvezza al fondo dell'abisso...

Serendipità - Quando l'amore giunge inaspettato

Serendipità - Quando l'amore giunge inaspettato di Laura Caterina Benedetti Laura Caterina Benedetti Laura Caterina Benedetti

Un uomo e una donna, una coppia per ogni storia, s'incontrano o si scontrano, si trovano o si ritrovano, e le loro vite sono destinate a cambiare per sempre. ​Dalle vibranti vie di Torino al magico carnevale di Venezia, dalla primavera fiorita alla nebbia autunnale, sette racconti dedicati alle Lettrici romantiche che amano sognare l'Amore. • racconti di genere rosa contemporaneo non erotico, ...

Sul finire d'agosto

Sul finire d'agosto di Laura Caterina Benedetti Laura Caterina Benedetti Laura Caterina Benedetti

Morgana Rinaldi è appena rimasta vedova: suo marito Hugo è morto a ventisei anni e l'ha lasciata in gravi difficoltà. Dopo il funerale si presenta alla giovane un soccorso inaspettato nella persona di Lorenzo Goldstein, deciso ad ogni costo ad aiutarla per riparare agli errori del fratello minore. L'uomo si offre di ospitarla per qualche tempo nella sua villa in collina dove lei, troppo ...

Honnō-ji

Honnō-ji di Laura Caterina Benedetti Laura Caterina Benedetti Laura Caterina Benedetti

Racconto liberamente ispirato all'evento storico chiamato "Incidente di Honnō-ji": nel tempio di Kyōto che porta questo nome, il 21 giugno 1582, periva il daimyō (signore feudale) giapponese Nobunaga Oda in seguito al tradimento del suo vassallo Mitsuhide Akechi. Questo brano non è una puntuale rivisitazione Storica con la S maiuscola: l'evento avvenuto nella Storia è la base, la fantasia dell...