Storia breve degli antichi ebrei

Compra su Amazon

Storia breve degli antichi ebrei
Autore
Arcangelo Mafrici
Editore
Gangemi Editore
Pubblicazione
12/04/2017
Categorie
Dalla prigionia in Egitto di 4000 anni fa, gli ebrei – sempre stranieri in terra straniera – all'approdo dei nostri giorni. Non c'è memoria nella storia del mondo di altri popoli che abbiano subito tanta violenza pari a quella inflitta agli ebrei, in particolare, nei secoli che vanno da Adriano a Hitler. Dispersi ovunque, ma forti del loro struggente desiderio del ritorno, della preghiera quotidiana e della loro devozione, per la prima volta, in un Dio unico, sono tornati alla terra dei padri, Israele.

ARCANGELO MAFRICI ha pubblicato per i nostri tipi: Antologia; Fra memoria e attesa; Globalizzazione agricola e libertà di mercato; Gli animali raccontano; L'Universo e l'atomo; Magia del mito greco; Da Babilonia a Sibari; Roma, storia breve di un antico impero; Storia breve del Medioevo; Storia breve dell'Età moderna; Storia breve dell'Età contemporanea; Breve storia della ragione filosofica, Storia breve del Cristianesimo. È stato ideatore e coautore de La Confagricoltura nella storia d'Italia (il Mulino). Svolge attività di consulenza in tema di politica economica e politica agricola europea. Ha presieduto e diretto organismi economici e organizzazioni di impresa, nazionali e locali. È stato direttore generale della Confagricoltura e consigliere del CNEL (Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro). Da sempre cultore di storia, letteratura e attualità scientifica.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Arcangelo Mafrici

Da Babilonia a Sibari / From Babylon to Sybaris: Popoli e genti da cui veniamo / Peoples and populations: our forefathers

Da Babilonia a Sibari / From Babylon to Sybaris: Popoli e genti da cui veniamo / Peoples and populations: our forefathers di Arcangelo Mafrici Gangemi Editore

Talvolta si ritiene che la civiltà occidentale abbia avuto origine nel Mediterraneo: in Grecia e, poi, a Roma: non è così. E si stupisce chi scopre che la nostra storia comincia 3000 anni prima della nascita di Cristo, nel territorio della Mesopotamia, tra i fiumi Tigri ed Eufrate, e che quel territorio coincide con l'attuale Iraq e con le aree vicine. Arcangelo Mafrici ha pubblicato per i ...