La violenza al di là del genere

Scrivere un libro rappresenta un’esperienza che mette alla prova le capacità di districarsi efficacemente tra il labirinto di giudizi e logiche del mondo, soprattutto quando la tematica richiede punti d’appoggio per una definizione differenziale. Tuttavia, la presente pubblicazione – in cui il mio contributo è stabilito soprattutto su una consonanza emotivo-esperienziale –, non ambisce a formulare un prospettiva compiuta o univoca, né a catalogare tutte le delusioni di tutti i delusi della terra o rappresentare un inno alla prevaricazione “autorizzata”.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Lombardo Claudio

Il corpo nell'arte

Il corpo nell'arte di Lombardo Claudio Kimerik

Le ossa dell’uomo, sostengono la carne come nel mondo le rocce sostengono la terra. All’interno dell’uomo, c’è un lago di sangue, e all’interno di esso i polmoni che crescono e decrescono con il respiro, allo stesso modo gli oceani crescono e decrescono con il respiro del mondo. Tutte le vene originano dal lago di sangue, e scorrono attraverso il corpo, allo stesso modo l’oceano riempie il ...