Bastardo fino in fondo

Compra su Amazon

Bastardo fino in fondo
Autore
Vi Keeland
Editore
Newton Compton Editori
Pubblicazione
13/07/2017
Categorie

A volte è necessario perdere tutto per capire di che cosa abbiamo davvero bisogno
Bestseller del New York Times 

Un australiano sexy e arrogante di nome Chance. Era davvero l’ultima persona in cui mi aspettavo di imbattermi nel mio viaggio attraverso il Paese. Quando la mia macchina si è rotta, abbiamo fatto un accordo: niente programmi, saremmo andati avanti per miglia e miglia passando notti sfrenate in motel sconosciuti senza limiti e senza una meta precisa. E così quello che doveva essere un normale viaggio si è trasformato nell’avventura della vita. Ed è stato tutto davvero incredibile finché le cose non sono diventate serie. Lo desideravo, ma Chance non si esponeva. Pensavo che mi volesse anche lui, invece qualcosa sembrava trattenerlo. Non avevo intenzione di perdere la testa per quel bastardo arrogante, soprattutto da quando avevo saputo che le nostre strade stavano per dividersi. D’altra parte si dice che tutte le cose belle prima o poi finiscono, o no? Forse è così, o forse ero io che non volevo vedere la fine della nostra storia...
Dalle due autrici bestseller del New York Times
Il romanzo più sexy dell’anno

«Coinvolgente e con un colpo di scena impossibile da indovinare. Una delle migliori letture dell’anno!»
The Rock Stars
«Stupendo, stupendo, stupendo!»
«Bastardo fino in fondo è uno dei miei libri preferiti di sempre.»


Penelope Ward

È un’autrice bestseller del «New York Times», di «USA Today» e del «Wall Street Journal». È cresciuta a Boston con cinque fratelli più grandi e ha lavorato come giornalista prima di diventare una scrittrice. Vive nel Rhode Island con il marito e due figli.


Vi Keeland

Con più di un milione di libri venduti, Vi Keeland si è affermata come una delle autrici di maggiore successo della sua generazione e i suoi romanzi sono tradotti in dodici lingue. Vive a New York con il marito, che ha incontrato all’età di sei anni, e i loro tre figli.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Review Party: Bastardo fino in fondo di Penelope Ward & Vi KeelandStamberga d'Inchiostro

l romanzo mi è piaciuto molto, la storia mi ha fatto sorridere e fantasticare, riflettere su come in un attimo la vita può sconvolgersi. I personaggi mi sono piaciuti subito e si sono fatti amare. Un libro che si fa divorare, un storia d’amore avvincente, è una lettura leggera che tiene una buona compagnia. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Vi Keeland

Beautiful mistake (versione italiana): Amarti è un meraviglioso errore

Beautiful mistake (versione italiana): Amarti è un meraviglioso errore di

Quando Rachel incontra per caso, nel pub dove la sera lavora come cameriera, l'uomo che ha ammaliato la sua migliore amica senza confessarle di essere sposato, lei proprio non riesce a nascondere il suo disappunto. E così, quando lui, sentendosi osservato, le si avvicina, Rachel gli riversa addosso chiaramente quello che pensa di tutti gli uomini del suo genere: bugiardi, imbroglioni ed egocent...

The player (versione italiana): L'amore è un gioco pericoloso

The player (versione italiana): L'amore è un gioco pericoloso di

La prima volta che Delilah incontra il famoso quarterback Brody Easton è in uno spogliatoio maschile, al termine di una partita. È la sua prima intervista come commentatrice sportiva. Un incarico importante e conteso, per il quale sono stati presi in considerazione molti altri giornalisti uomini, ma sui quali Delilah ha avuto la meglio, dopo molta gavetta e molti sacrifici. Figlia di un famoso ...

Un perfetto bastardo

Un perfetto bastardo di

Al primo posto della classifica del New York TimesDalle autrici di Bastardo fino in fondoEra una mattina qualunque, il treno era affollato e tutto sembrava noiosamente normale. A un certo punto sono stata come ipnotizzata dal ragazzo seduto vicino al corridoio. Urlava contro qualcuno al telefono come se avesse il diritto di governare il mondo. Ma chi credeva di essere con quel suo completo cost...