L'uomo che sfidò i nazisti

Da questo libro la docufiction in onda su Netflix
La vera storia della coppia che ha salvato centinaia di ebrei dalla persecuzione nazista

Nel 1939 Waitstill Sharp, giovane ministro della Chiesa unitariana, e sua moglie Martha accettano di partecipare a una delicata missione in Europa. Lasciano così i propri figli a Wellesley, in Massachusetts, e vanno a Praga per tentare di aiutare i tanti rifugiati perseguitati dal regime di Hitler. Con un budget iniziale di 40.000 dollari, Waitstill e Martha imparano presto a operare in segreto e ad affrontare situazioni ad alto rischio. Sfuggiti per miracolo alla Gestapo, i coniugi Sharp non si arrendono ma sono costretti ad abbandonare la Cecoslovacchia e a ripiegare l’anno dopo nella Francia occupata dai nazisti, dove continuano il loro lavoro paziente e coraggioso. Una storia di resistenza che descrive come una semplice coppia, ispirata dai principi della propria fede e dal sentimento di giustizia sociale, riuscì a salvare centinaia di ebrei e dissidenti politici dall’orrore nazista. 
Un’incredibile testimonianza di coraggio e sopravvivenza nell’inferno nazista
«Un libro che narra e celebra giustamente una coppia di persone che ha rischiato la vita per gli altri.»
Kirkus Reviews
«I veri eroi non nascono dalle pagine dei romanzi ma dall’inferno della vita quotidiana.»
William F. Schulz, direttore di Amnesty International


Artemis Joukowski

È scrittore e regista. Nipote di Waitstill e Martha Sharp, ha speso anni a cercare testimonianze e documenti sulle imprese dei nonni in Europa durante la seconda guerra mondiale. Con il regista Ken Burns ha realizzato il film documentario Defying the Nazis, tratto da questo libro, che ha tra le voci narranti Tom Hanks ed è distribuito in Italia e in tutto il mondo da Netflix.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli