Il rapimento di Europa e la storia dei suoi tre figli (Amo la Mitologia)

Chi era la bellissima Europa? Chi se ne innamorò e la rapì per sposarla? Come reagì la sua famiglia?
In che modo un intero continente prese il suo nome e infine, chi erano i suoi tre figli e quale è stata la loro storia?
Tutte le risposte le troverete attraverso la piacevole lettura di questo libro, dove, ancora una volta, la vita di esseri umani e divinità della mitologia greca si incontrano in un modo che vi emozionerà.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Anastasia Makri

La Guerra di Troia (Amo la Mitologia)

La Guerra di Troia (Amo la Mitologia) di Anastasia Makri Publications Agyra - ???????? ??????

Quando Paride, il fglio più piccolo del re di Troia, rapì la bella Elena, moglie del re Menelao di Sparta, i Greci caddero in preda alla vergogna. Così ebbe inizio la guerra di Troia che durò molti anni e portò grande soferenza per entrambi i popoli. Riuscirono i Greci a riprendersi la bella Elena? Esiste una guerra che meriti di essere combattuta, anche se per tutte le ricchezze del mondo?

Gli Olimpi (Amo la Mitologia)

Gli Olimpi (Amo la Mitologia) di Anastasia Makri Publications Agyra - ???????? ??????

Dodici erano i principali dei adorati dagli antichi Greci, che credevano fossero onnipotenti, e molti fra loro erano bellissimi. Immaginavano che essi somigliassero alle persone e che vivessero in palazzi sulla vetta del monte più alto della Grecia, l’Olimpo. Le storie degli dei e degli uomini sono state tante ed eccitanti ... Andiamo a conoscere prima i dodici dei che spesso scendevano ...

Le fatiche di Eracle (Amo la Mitologia)

Le fatiche di Eracle (Amo la Mitologia) di Anastasia Makri Publications Agyra - ???????? ??????

Eracle fu il più grande eroe della mitologia. Tutti lo ammiravano e gli volevano bene perché era riuscito con il suo coraggio e la sua forza a salvare la gente da un sacco di disgrazie. Quale è stato, però, il motivo principale che lo ha portato a intraprendere le dodici fatiche?