Il commesso viaggiatore: Reykjavík Wartime Mistery

«Il miglior scrittore di gialli dei Paesi nordici.»
The Times

«Indriðason riempie il vuoto lasciato da Stieg Larsson.»
USA Today

«Meraviglioso; il migliore scrittore vivente di mistery»
The Guardian

«L’Islanda ha trovato il suo Mankell... Assolutamente nordico, un narratore che rappresenta un marchio di grande qualità.»
Die Welt

Reykjavík Wartime Mistery
Il primo romanzo di una nuova, avvincente serie 



Reykjavik, 1941. La città è occupata dalle truppe americane quando, in un appartamento, viene trovato il cadavere di un commesso viaggiatore.  L’assassino ha tracciato una svastica col sangue sulla fronte della vittima, ma il proiettile che ha colpito l’uomo alla nuca è americano. Sarà forse una vendetta politica?
A condurre le indagini, in una città sconvolta da forti tensioni interne, sono Flóvent, l’unico agente rimasto a presidiare la polizia locale dopo lo scoppio della guerra, e il giovanissimo Thorson, un canadese di origini islandesi.
Un noir impeccabile da un maestro della suspense amato anche da Andrea Camilleri e considerato da molti l'erede di Stieg Larsson.

  

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Mangialibri

Il commesso viaggiatoreMangialibri

1941. Eyvindur, giovane commesso viaggiatore, sbarca a Reykjavík dopo l’ennesimo sfortunato giro di vendite nei piccoli centri abitati dei Fiordi dell’Ovest. Ha con sé la sua valigia piena di campioni di lucido da scarpe Meltonian, cera da pavimenti Polyflor e piatti, bicchieri e posate olandesi che il suo grossista ha fatto arrivare dall’Olanda prima che scoppiasse la guerra. Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Arnaldur Indridason

Quel che sa la notte

Quel che sa la notte di Arnaldur Indridason Guanda

Tra gli effetti del riscaldamento globale c’è anche lo scioglimento dei ghiacciai, come spiega una guida islandese a un gruppo di turisti tedeschi durante un’escursione sul gigantesco Langjökull. Tra la sorpresa e l’orrore, i turisti vedono emergere un corpo congelato e perfettamente conservato, che ben presto si scopre essere quello di un imprenditore scomparso misteriosamente trent’anni prima...

Una traccia nel buio

Una traccia nel buio di Arnaldur Indridason Guanda

Il piccolo appartamento è in ordine e il suo anziano proprietario, sdraiato nel letto, apparentemente dorme sereno. Ma la verità è un’altra. Qualcuno ha soffocato nel sonno Stefán Þórðarson, qualcuno che evidentemente la vittima conosceva e a cui ha aperto la porta della casa dove viveva solo da anni. Konráð è un detective di Reykjavík ormai in pensione, ma vuole comunque dare una mano ai ...

Le notti di Reykjavík: Un'indagine per l'agente Erlendur Sveinsson (Guanda Noir)

Le notti di Reykjavík: Un'indagine per l'agente Erlendur Sveinsson (Guanda Noir) di Arnaldur Indridason Guanda

«HO GIA’ LETTO ALMENO CINQUE LIBRI CON PROTAGONISTA IL SUO COMMISSARIO ERLENDUR.» ANDREA CAMILLERI Un senzatetto viene trovato annegato alla periferia di Reykjavík. Un caso di poca importanza, che la polizia archivia come morte accidentale. Nelle stesse ore, una donna sparisce nel nulla dopo aver trascorso la serata in un...

Sfida cruciale: Un'indagine per l'agente Erlendur Sveinsson (Guanda Noir)

Sfida cruciale: Un'indagine per l'agente Erlendur Sveinsson (Guanda Noir) di Arnaldur Indridason Guanda

Estate 1972. Da qualche settimana l’Islanda non è più un fazzoletto di terra sperduto nell’Atlantico settentrionale. All’improvviso i riflettori di tutto il mondo sono puntati sull’isola e sulla sua tranquilla capitale. Siamo in piena guerra fredda e Reykjavík ospita la sfida del secolo tra i campioni di scacchi Bobby Fischer e Boris Spasskij, rappresentanti delle due superpotenze. La posta in...