Verso Oriente - sulle ali dell'aquila (volume 1) (Versante Est)

Narrativa - romanzo breve (109 pagine) - Un lungo viaggio in moto, da Milano fino al Turkmenistan, attraversando i Balcani, la Turchia e l’Iran


Una coppia in viaggio su una vecchia Moto Guzzi parte alla scoperta dell’Oriente senza grande budget né preparazione. Ogni estate percorrono un tratto lasciando la moto sul posto per proseguire l’anno successivo. Arriveranno fino ad Ashgabat (Turkmenistan) attraverso Balcani, Turchia e Iran. Vivono alla giornata viaggiando piano e cercando di assaporare ogni atmosfera. Il rapporto con i locali è entusiasmante, la natura e le suggestioni storiche pure, le sorprese e gli imprevisti di ogni giorno trasformano le vacanze in piccole avventure.

In questo Volume 1 l’autore racconta le prime due tratte del viaggio: da Milano a Isanbul e da Istanbul a Van.


Nicola Bennati nasce nel 1965 a Milano dove tuttora risiede dopo una parentesi di tre anni a Praga nei primi anni del 2000. A 14 anni i Sex Pistols cambiano la sua vita incendiando in lui la passione per la musica. Più o meno in quel periodo comincia a viaggiare in treno per l’Europa e l’incontro con giovani di tutto il mondo lo aiuta ad ampliare i suoi orizzonti mentali.

Si interessa di politica. Crede fortemente che la società senza profitto rimanga l’unica via percorribile per l’umanità e diffondere questa prospettiva è uno dei suoi principali obiettivi.

Si laurea in Geologia, ma intraprende la libera professione nel campo della sicurezza sul lavoro.

Altre sue passioni sono la natura, i viaggi e la moto. Il luogo migliore per coltivarle insieme: le dune e le montagne del Sahara in cui si addentra ripetutamente. 

Su strada gira quasi tutta l’Europa, finché decide di attraversare con calma tutta l’Asia.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli