Nebbia sulla ferrovia

Compra su Amazon

Nebbia sulla ferrovia
Autore
Gianluca Ellena
Pubblicazione
01/06/2017
Categorie
La morte accidentale di Sante Magnini, un ingegnere in pensione in cerca di funghi, rappresenta una tragica fatalità per la famiglia Magnini, avvocati da generazioni.
La caparbia nipote, giovane avvocato, vuole sapere qualcosa di più su questo zio all’apparenza misogino e solitario così incarica uno studio di investigazioni di indagare sulla sua vita al di fuori della famiglia di cui si è saputo sempre poco.
Le ricerche vengono condotte da un investigatore - libraio avvezzo a trattare casi di mariti fedifraghi e di rampolli cocainomani; si apre uno scenario che riporta in una plumbea e fredda Verona dell’inverno 1944.

Commento dell'autore

Era l'inverno del 2001, mi trovavo a Verona, stazione Porta Vescovo. C'era un carro ferroviario, di quei carri merci color ruggine, sembrava dimenticato ma era lì per testimoniare l'orrore della Shoah. Il mio romanzo si ispira alla storia degli Ebrei di Verona, ambientata in un plumbeo e freddo inverno del 1944. 

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

2013 Prima Edizione In memoria di Marguerite Yourcenar PrefinalistiGianluca Ellena

Prefinalista al Premio Letterario Internazionale Indipendente edizione 2013 intitolato a Marguerite Yourcenar. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Gianluca Ellena

Ventisei Luglio: Romanzo ucronico

Ventisei Luglio: Romanzo ucronico di

Il dodici settembre 1943 i paracadutisti del maggiore Harald-Otto Mors atterrano con dieci alianti sul Gran Sasso con un unico obiettivo: liberare Benito Mussolini, il Duce del fascismo imprigionato a Campo Imperatore.Il blitz, minuziosamente pianificato e magistralmente condotto è un successo, in pochi minuti Campo Imperatore è in mani tedesche. C’è solo un particolare: Mussolini sul Gran Sass...

Il regalo del Nawruz: Storia di un pugile afgano

Il regalo del Nawruz: Storia di un pugile afgano di

l Nawruz, il capodanno persiano che corrisponde all'equinozio di primavera è al centro della storia di Yasir, un giovane afgano di Herat che scopre di essere un talento della boxe proprio il giorno del Nawruz durante il tradizionale pic nic con la famiglia. Adolescente, la sua vita scorre attraverso l’ascesa del movimento talebano e il trasferimento in Iran dove il giorno del Nawruz di qualche ...