Contromano: il diario di una studentessa-prostituta

Una deliziosa protagonista che sembra uscito da una delle storie di Manara la cui vita viene narrata in uno stile che oscilla tra il romanzo erotico ottocentesco e il più crudo Henry Miller. Niente di allusivo, ma sesso nudo e crudo in cui l’ipocrita ed incerto confino tra eros e pornografia viene continuamente infranto. Sesso senza sfumature ma sempre fatto in allegria e con un senso dell’humour che affiora quasi in ogni pagina. Un libro godibilissimo in tutti i sensi. (Eugène Marcel, Nouvaux cahiers littèraires).

La biografia di un periodo della vita di una giovane studentessa che si avventura nelle più spericolate avventure erotiche e sessuali, per lo più a pagamento, in un percorso che in realtà è la storia della propria liberazione e della presa di coscienza dei propri desideri e delle proprie possibilità (Stephen Barnacle, Page-picking).

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Sabina Schröder

Controvoglia: rapsodia a quattro mani

Controvoglia: rapsodia a quattro mani di

Sabina torna a Firenze ed incontra il vecchio amico, professor A* con i quale decide di scrivere un libro a quattro mani per raccontare le nuove avventure di lei e quelle più penose di lui.