Requiem per il popolo istriano

Remo Calcich nasce a Pola, attualmente in Croazia, nel 1940.Durante l'Esodo si trasferirà prima a Brindisi in un campo profughi e, successivamente, a Taranto, nel 1958.E' autore di "Italiano con la coda", e " Un pugliese nel mondo-goodmorning Londra".In "Requiem per il popolo istriano" questo Esule istriano e antifascista al termine del suo percorso individua le responsabilità di coloro che hanno "liquidato" il popolo istriano, il suo popolo.La diaspora istriana ha coinvolto oltre 200/250 mila autoctoni istro-fiumani dispersi in piccola parte in Italia, ma sopratutto nel mondo.I "rimasti" in Istria e a Fiume sono una comunità, in fase di estinzione, di ventimila persone.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli