Dio non abita all'Avana

Compra su Amazon

Dio non abita all'Avana
Autore
Yasmina Khadra
Editore
Sellerio Editore
Pubblicazione
13/07/2017
Valutazione
(1)
Categorie
Invitato a Cuba per scrivere la sceneggiatura di un film, Yasmina Khadra ha scoperto l’incanto di un luogo travagliato e sognante, creativo e insieme malinconico. Affascinato dall’esperienza ha dedicato all’isola e ai suoi abitanti questo meraviglioso e misterioso romanzo che racconta la Cuba contemporanea e un mondo sulla soglia di una radicale trasformazione. Attraverso quelli che sembrano i suoi maggiori stereotipi, la potenza della tradizione musicale, la passione amorosa, la sensualità della natura, lo scrittore algerino scrive invece una storia carica di suspense e realismo, una riflessione nostalgica sulla giovinezza passata, sul ruvido presente, sulla fortuna di continuare a credere in un futuro sereno.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Dio non abita all’Avana Mangialibri

Yasmina Khadra (Mohammed Moulessehoul, Algeria, 1955) è un affermato scrittore. Ex ufficiale nato nel Sahara francofono, testimone attivo della guerra civile poi militare in congedo, da oltre 20 anni si è trasferito in Francia, scrive in francese (all’inizio gialli con lo pseudonimo segreto) e continua a fare la spola fra colonia (nel 2014 si è presentato alle presidenziali algerine) ed ex-colonia. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Yasmina Khadra

Gli angeli muoiono delle nostre ferite (Il contesto)

Gli angeli muoiono delle nostre ferite (Il contesto) di

Yasmina Khadra racconta l’educazione sentimentale di un giovane arabo nell’Algeria degli anni Venti e Trenta. In un’epoca di contrasti in cui la povertà e la disuguaglianza preparano i conflitti futuri. Un moderno romanzo popolare, poetico e spietato, che ha entusiasmato i lettori francesi.

Khalil

Khalil di

Doppio bianco

Doppio bianco di

Ben Ouda, ex diplomatico, un tempo molto potente, viene selvaggiamente assassinato nella sua casa di Algeri. Poche ore dopo, Abad Nasser, professore universitario, subisce la stessa sorte. L'inchiesta stabilisce che uno stesso commando formato da tre uomini è implicato nei due omicidi. All'origine di tanta ferocia sembra esserci un misterioso documento, dai contenuti politici devastanti, che Be...

Morituri

Morituri di

Il mestiere di poliziotto è pericoloso a qualsiasi latitudine, ma ad Algeri diventa sfida con la morte perché anche i cadaveri sono imbottiti di esplosivo. Lo sa bene il commissario Llob, protagonista di una serie di noir ambientati nella capitale nordafricana: «Algeri è un malessere, vi si estirpano i sogni come ascessi. Algeri è un’anticamera della morte. Dio vi fa da sedativo, e più nessuno ...

L'attentato

L'attentato di

Un dramma dolorosamente attuale che si consuma da molti decenni, una storia tragica dei nostri giorni nella quale Yasmina Khadra con lucidità e commozione riesce a dipingere la realtà del terrorismo, a porre quesiti, a illuminare contrasti e contraddizioni.

L'ultima notte del Rais

L'ultima notte del Rais di

«Sono Muammar Gheddafi. Sono colui per mezzo del quale arriva la salvezza».La vita e la morte di un moderno Nerone, di un tiranno e di un eroe, che ha sognato la libertà di un’intera nazione.