Edelweiss

Andrea Venturi, un giovane italiano emigrato in Germania, nel mezzo della propria scalata al potere all'interno di una organizzazione criminale operante al confine con la Repubblica Ceca, scopre che quello che considerava un amico è intenzionato a tradirlo.
Deciso a vendicarsi, ne pianifica l'omicidio durante un breve soggiorno in Italia. Il viaggio nel proprio paese d'origine tuttavia, più che un semplice regolamento di conti, si trasformerà in un cammino introspettivo che, mettendolo di fronte alle contraddizioni della propria persona, arriverà a minacciarne l'amore nato mesi prima verso una bellissima ragazza dal passato difficile.
Un percorso costellato da violenza, sesso, sadismo, smarrimento e sofferenze alla fine del quale si renderà conto che arrivare a cogliere qualcosa posto tanto in alto significa rischiare di cadere nel vuoto...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli