Una mela dal cestino

Compra su Amazon

Una mela dal cestino
Autore
Esther Vasilyeva
Pubblicazione
22 giugno 2017
Categorie
Corse nel buio, pieno di misterioso movimento sotterraneo nascosto
labirinto, sentendo dietro di lui il vagabondo di stivali inseguitori lo sapeva
Dormo, e non riuscivo a svegliarmi. Un corridoio di pietra con pavimento tutto irregolare
biforcuta, rastremata, schivo, trasformato in un ponte sull'abisso, il ponte
dispari - da colonne in pietra con cime piatte che formano una catena
sostiene. Dalla lontananza nebbiosa erano i contorni del vecchio castello, non piegati
di massi o blocchi, delle ossa giganti, e in questo momento dal cielo per
cima al pilastro di fronte un'ombra nera cadde e trasformata in tre occhi
un vecchio in un cappotto strappato, con stoppie grigio sul suo volto e incandescente
gli occhi rosso sangue.
Stas smesso di saltare come un coniglio, con un pilastro nel post, ho guardato nella disperazione
e ho visto il secondo inseguitore, con il volto scuro lunatico sul ring e barbe
basette. Swarthy stese la mano con un indice enorme
dito, puntato il dito contro Stas.
- Jump! - sembrava vuota voce tonante.
Con il dito con la barba mucchio rotto di fuoco rosa. Stas abbasso
saltando un mazzo, ma non poteva resistere e cadde urlando in The Shining
abisso di nebbia. Vento ululava nelle orecchie, il tasso di incidenza sta rapidamente cominciando
aumentare seguente mostra il caos di rocce e giacimenti di pietre, e quando il colpo di
pietre sembrava imminente, prese le urla dal letto in un cattivo gusto
sudore freddo, gli occhi spalancati guardando l'ambiente tranquillo
camere da letto.
Un minuto dopo, si sdraio, UNIMA martellante del cuore, poi si alzo e
Mi sono imbattuto in bagno, sentirsi sopraffatti e malati. Nella parte posteriore della sua testa come
attaccato una spina, o meglio, di albicocche o prugne, e questo sentimento non e
Stas di lasciare per due giorni, a partire dalla data del suo incontro con i due sconosciuti su
il ponte sopra la linea ferroviaria nella zona di "Aviamotor", quando era in viaggio da
casa editrice. L'incontro ha fatto una tale impressione su di lui che
strani uomini in strane cappotti razza sognano di lui ora ogni notte,
non aiuta calmare pillole, nessun training autogeno, e in Stas
alla fine ho deciso di rivolgersi al medico. Anche se credeva fermamente che l'incontro
sul ponte che non ha mai sognato di basket e due uomini snooping per la crescita
ruote della sua "Reno", infatti.
Dopo che "scaricare" i pugni contro di lui. Stas rode casa
autopilota completo, e questo fatto non e soggetta anche al dubbio, come il fatto che
pavimento della cabina, ha poi trovato forme bizzarre con un coltello affilato come un rasoio,
lama ondulata. Non ricordavo che il bene, ma apologetico sorriso
il vecchio, la sua strana frase:
- Mi dispiace, Stas. Lo si puo vedere, questo e il vostro destino ... Cosa voleva dire con questi
parole? Perche chiedere scusa? Come e diventato un pugno
Taser? E come faceva a sapere il nome del conducente, "Reno", e caduto accidentalmente
modo?
- Abracadabra! - Stas borbotto, dirigendosi verso il bagno.
Le risposte a queste domande che non aveva, e dubbi circa la sobrieta della mente gia
apparso.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Esther Vasilyeva

E 'impossibile essere vicino

E 'impossibile essere vicino di

Mi fermai per un attimo, chiedendosi se condividere o meno le loro conoscenze. - Prima di tutto, andiamo un po 'indietro. Qualcuno sa che cosa sei Intendiamo applicare a me? Naturalmente, qualcuno lo sapeva. In caso contrario, un tornado non mi vedesse. ma Avevo bisogno era quello di valutare la piu Maggie. - Non faccio piani per i loro segreti, se e questo che vuoi dire. io richiesto...

Fischiare su un chiodo

Fischiare su un chiodo di

Nella casa la piccola donna era pulita, ordinata. In grande fornace ardente fuoco, ribollimento gustoso in vaso. Chachar gia messo sul tavolo un grande ciotole, le guance arrossate, gli occhi luccicanti bagnato. Giovani, salvagente succo di frutta, gli occhi sbarrati felicemente, e seni maturi sta per saltare fuori profonda scollatura. E l'abito in se e cosi facile - sud, il caldo! - che non e...

Da tutto ciò da se stesso

Da tutto ciò da se stesso di

Giorno appena passato mezzogiorno, e ben presto ha dovuto suonare terza chiamata alla preghiera quando Ammar bin Hairan passata Porta Bells ed egli entro nel palazzo di Al-Fontana in Silvenes per uccidere l'ultimo califfo Al-Rassan. Ando alla Corte Lviv e si fermo di fronte a quelle delle doppie porte, che ha portato ai giardini. Porte custoditi da eunuchi. Egli li conosceva per nome. essi...

Occupando posti di altre persone ?

Occupando posti di altre persone ? di

Le piaceva il nero. Sopra il vestito nero che indossava nero impermeabile. E lei indossava stivali alti neri. I capelli resina diamanti scintillanti gocce di pioggia. Ha anche indossato un pelle nera guanti. Ho pensato che e stato perso da qualche parte in un cappello nero con un velo. tutto Indossava un nero, ombreggiatura suo viso, pallido come un lenzuolo. crescita piedi circa cinque e...

Essi sono gli unici che prendono

Essi sono gli unici che prendono di

In primo luogo, non c'era quasi niente, solo il buio, forte odore di bruciore e dolore pungente - non ho potuto dire cio che ho dolori, perche al momento non saprei da che parte e il corpo umano. Tuttavia, io in genere avevo idea che avevo tutto eppure c'e il corpo piu umano. Ero solo impotente ammassi di materia che e in qualche modo in grado di sentire il dolore e la odori e soffrono di...

Viole e margherite

Viole e margherite di

Qualunque siano le vaghe preoccupazioni Matteo, ha completamente dimenticato di loro quando si e trovato in una piazza nel centro di Devondeyla. Ci sono stati alcuni alberi frondosi vecchie, in cui si sono panche di legno e un grande gazebo grata ottagonale con tetto in ghiaia. Da esso in direzioni diverse erano due tracce, e sul perimetro di una zona circondata da pavimentazione. Matteo era...