L'ultima notte del Colonnello

Una notte il dittatore Jorge Manuel Carrasco viene deposto da un giovane militare che nasconde con ostinazione la sua identità, dimostrando però di sapere moltissime cose su di lui. Ne nasce un lungo dialogo, uno scontro tra cervelli in cui il dittatore è costretto a ripercorrere le tappe della sua presa del potere e a riconsiderarne le ragioni.
Egli difenderà fino alla fine la sua opera mettendo a confronto la nazione fiacca e sfilacciata dei giorni della sua rivoluzione con quella in apparenza solida e serena costruita con una colossale operazione di cancellazione del passato. Ma il giovane militare smonterà tutte le sue ragioni richiamando la figura di un professore che il colonnello si era messo al fianco e divenuto ben presto il suo ossessionante riflesso. E smaschererà il fallimento del dittatore e la vacuità delle sue ambizioni.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo