Il commissario Richard. La notte del 14 luglio (Fogli volanti)

Per Andrea Camilleri, suo estimatore, Ezio D’Errico è un artista “dotato di una genialità rinascimentale”. E unico, più volte imitato, è il suo indimenticabile commissario Richard, che con De Vincenzi è tra i personaggi più originali della storia del giallo italiano (e anche dei “mitici” gialli Mondadori). Disincantato, concreto, solo in apparenza distaccato, il “simenoniano” Richard indaga in una Parigi e in una provincia francese non di rado inospitali, popolate di figure ambigue e spiazzanti, spesso ai margini della società, individui rifiutati, disadattati, solitari. In questa nuova indagine Richard deve affrontare un caso apparentemente inspiegabile: nella suggestiva cornice del 14 luglio parigino, un uomo viene aggredito senza un motivo. Intorno a lui si verificano omicidi privi di un movente credibile. Chi e perché ha tentato di ucciderlo? La vittima, purtroppo, non è di nessuna utilità per le indagini: un'amnesia ha per sempre offuscato la sua mente e i suoi ricordi. Con l'aiuto del fedele Milton, Richard riuscirà a ricomporre le tessere di un mosaico che ancora una volta non mancherà di sorprendere il lettore. Con un'introduzione di Loris Rambelli.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Ezio D'Errico

Il commissario Richard. Il naso di cartone (Fogli volanti)

Il commissario Richard. Il naso di cartone (Fogli volanti) di

Per Andrea Camilleri, suo estimatore, Ezio D’Errico è un artista “dotato di una genialità rinascimentale”. E certamente unico, più volte imitato, è il suo indimenticabile commissario Richard, che con De Vincenzi è tra i personaggi più originali della storia del giallo italiano (e anche dei “mitici” gialli Mondadori). Disincantato, concreto, solo in apparenza distaccato, il “simenoniano” Richard...

Il commissario Richard. Segni particolari: nessuno (Fogli volanti)

Il commissario Richard. Segni particolari: nessuno (Fogli volanti) di

Per Andrea Camilleri, suo estimatore, Ezio D’Errico è un artista “dotato di una genialità rinascimentale”. E certamente unico, più volte imitato, è il suo indimenticabile commissario Richard, che con De Vincenzi è tra i personaggi più originali della storia del giallo italiano (e anche dei “mitici” gialli Mondadori). Disincantato, concreto, solo in apparenza distaccato, il “simenoniano” Richard...

Il commissario Richard. L'ospite inatteso (Fogli volanti)

Il commissario Richard. L'ospite inatteso (Fogli volanti) di

Per Andrea Camilleri, suo estimatore, Ezio D’Errico è un artista “dotato di una genialità rinascimentale”. E certamente unico, più volte imitato, è il suo indimenticabile commissario Richard, che con De Vincenzi è tra i personaggi più originali della storia del giallo italiano (e anche dei “mitici” gialli Mondadori). Disincantato, concreto, solo in apparenza distaccato, il “simenoniano” Richard...

Il commissario Richard. Un grido nella nebbia (Fogli volanti)

Il commissario Richard. Un grido nella nebbia (Fogli volanti) di

Per Andrea Camilleri, suo estimatore, Ezio D’Errico è un artista “dotato di una genialità rinascimentale”. E certamente unico, più volte imitato, è il suo indimenticabile commissario Richard, che con De Vincenzi è tra i personaggi più originali della storia del giallo italiano (e anche dei “mitici” gialli Mondadori). Disincantato, concreto, solo in apparenza distaccato, il “simenoniano” Richard...

Il commissario Richard. Tre inchieste vol. 3 (Fogli volanti)

Il commissario Richard. Tre inchieste vol. 3 (Fogli volanti) di

Per Andrea Camilleri, suo estimatore, Ezio D’Errico è un artista “dotato di una genialità rinascimentale”. E certamente unico, più volte imitato, è il suo indimenticabile commissario Richard, che con De Vincenzi è tra i personaggi più originali della storia del giallo italiano (e anche dei “mitici” gialli Mondadori). In questo libro sono raccolte altre tre indagini del Commissario nato dalla...

Il commissario Richard. La donna che ha visto (Fogli volanti)

Il commissario Richard. La donna che ha visto (Fogli volanti) di

Per Andrea Camilleri, suo estimatore, Ezio D’Errico è un artista “dotato di una genialità rinascimentale”. E certamente unico, più volte imitato, è il suo indimenticabile commissario Richard, che con De Vincenzi è tra i personaggi più originali della storia del giallo italiano (e anche dei “mitici” gialli Mondadori). Disincantato, concreto, solo in apparenza distaccato, il “simenoniano” Richard...