Trucioli

Nel novembre 1944, a Venezia, durante l’occupazione tedesca dell’Alta Italia, dieci antifascisti, presi in ostaggio per l’uccisione di un ufficiale delle Brigate Nere, stanno per essere fucilati. Orsenigo, congedato in seguito alle ferite riportate combattendo contro gli inglesi, non ha ripreso il suo posto di magistrato e vegeta chiuso in casa, deciso a non farsi coinvolgere nel conflitto, che divide gli italiani fra fascisti e antifascisti. Ciò nonostante, sollecitato da una misteriosa agente segreta tedesca, interessata a salvare la vita agli ostaggi, inizia ad indagare e scopre che l’ufficiale brigatista non era stato vittima di un atto di guerriglia partigiana, ma di un delitto maturato in un contesto di affarismo e di corruzione. Per svolgere la su inchiesta si muove in città e, tra le Ville Venete, nella vicina riviera del Brenta, tra gente che affronta restrizioni e disagi, sostenuta dalla speranza che la guerra finisca. Salva la vita agli ostaggi, entra nella Resistenza, riscopre l’amore, ritrova la fiducia in se stesso e chiude un conto, rimasto aperto nella sua precedente avventura (L’intercapedine, Amazon 2015).
Dello stesso autore l’editrice liberilibri ha pubblicato i seguenti volumi: Tenera è la legge, Macerata 2003; Camera di consiglio, Macerata 2005; Toghe e topi, Macerata 2005; Il processo è servito, Macerata 2005; Non solo gogna, Macerata 2005.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Giancarlo Bagarotto

L'intercapedine: Un'inchiesta di Orsenigo

L'intercapedine: Un'inchiesta di Orsenigo di

La storia è ambientata a Venezia a meno di un anno dallo scoppio della seconda guerra mondiale, quando il Gran Consiglio del Fascismo aveva da poco proclamato il Manifesto per la Difesa della Razza e le famigerate leggi razziali stavano per entrare in vigore. Per ordini dall’alto la supervisione delle indagini relative alla scoperta di un cadavere in un palazzo sul Canal Grande viene affidata...