Max: First Lady Road

Compra su Amazon

Max: First Lady Road
Autore
Alessandro Girola
Editore
Plutonia Publications
Pubblicazione
24/06/2017
Categorie
2021.
Quattro anni di presidenza Trump hanno fatto abdicare gli Stati Uniti dal ruolo di superpotenza.
Il neoisolazionismo americano ha lasciato campo libero sia alla rinascita dello Stato Islamico di Daesh che ai movimenti di estrema destra europei.

Nel 2019 l'Italia, già provata dalla Seconda Crisi e dall'immobilità del nuovo governo movimentista ed euroscettico, è stata colpita da un attentato compiuto con una bomba sporca, a Firenze.
L'attacco, di origine islamica, ha fatto insorgere le milizie del movimento secessionista e xenofobo Fronte Nord. Mentre a Roma l'esecutivo non sapeva come reagire e come comportarsi, i frontisti hanno dichiarato l'autodeterminazione di Lombardia, Piemonte, Liguria Veneto e di parte dell'Emilia e del Trentino.
Le milizie hanno condotto una caccia alle streghe, perseguitando tutti gli stranieri radicati sul territorio, ma anche gli oppositori politici e i rappresentati dei partiti europeisti. I francesi, che avevano da poco eletto il primo governo neofascista dai tempi di Vichy, hanno inviato aiuti e volontari a sostegno dei "fratelli" frontisti.
Dopo settimane di violenze, l'ONU ha organizzato una missione di peacekeeping. Le restrittive regole d'ingaggio hanno però limitato le capacità d'intervento dei Caschi Blu, il cui unico risultato è stato quello di bloccare le comunicazioni radio e internet in buona parte dei territori ribelli.
Gli eccidi, le purghe e gli atti violenti sono proseguiti per mesi.

Due anni dopo la guerra di secessione, l'Italia è un paese balcanizzato e regredito.
Nel mentre il resto del mondo fa i conti con la radicalizzazione della Turchia, nuova patria dello Stato Islamico, e con le mire espansionistiche della Russia.
Un nuovo segnale di speranza arriva dagli Stati Uniti. Trump non viene rieletto. Le elezioni vengono vinte da un ex attore, George Clooney, entrato in politica dopo aver chiuso con Hollywood. La sua promessa è quella di restituire agli USA il ruolo di gendarme della democrazia mondiale. La sua prima mossa riguarda l'organizzazione di un secondo intervento militare in Italia, questa volta con lo scopo di eliminare le milizie secessioniste.
La First Lady, una ex showgirl italiana, viene incaricata di fare da tramite con alcune organizzazioni umanitarie ancora attive a Milano, città mai caduta in mano ai miliziani. È un ruolo più che altro simbolico, un segno del rinnovato impegno americano nel Vecchio Continente.

Ma un giorno l'elicottero della First Lady precipita nel cuore dei territori ribelli, lasciandola in balia delle bande frontiste. Se gli uomini delle milizia riuscissero a catturarla, si troverebbero in possesso di un'arma di ricatto di incredibile potenza.
L'unica speranza della signora Clooney è rappresentata da un avventuriero solitario, il primo a trovarla non lontano dal relitto dell'elicottero che la trasportava. Max è il suo nome e i misteri che lo riguardano sono molti.
Salverà la First Lady o la venderà ai leader secessionisti?

* * *

Una storia a metà tra Mad Max all'italiana e un incubo distopico, con riferimenti all'attualità.
Una protagonista liberamente ispirata a una nota celebrità.
Un antieroe.
Un paese smembrano e balcanizzato, lasciato in balia dei lupi.

Il blog dell'autore: https://alessandrogirola.me/

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Alessandro Girola

Minotauros

Minotauros di

Futuro prossimo venturo.Europa. Quel che rimane della UE.Nella neonata Confederazione di Visegrad l’imprenditore e scienziato Pavel Novak ha creato quella che appare essere una clamorosa evoluzione di Internet.La Rete Minotauros è un’esperienza di connessione totale e il suo accesso più profondo, il Labirinto, è immersivo a un livello inimmaginabile fino a pochi mesi prima.Il Labirinto è capace...

Lost Tales: Horror n°1 - Estate 2018

Lost Tales: Horror n°1 - Estate 2018 di

Lost Tales: Horror Numero 1In questo numero:Saggi e intervisteLa figura dello zombie nel ‘900          - Introduzione, di Marco Siena          - Gli zombie nella letteratura, di Davide Mana          - Racconti dalla cripta, di Lucia PatriziDalla Cina con Orrore, a cura di Pietro CampodonicoRacconti- Il sale non è per gli schiavi!, di G.W. Hutter (Garnett Weston)- Finotte, la morta, di Henry De ...

Gorgoneion

Gorgoneion di

Sono trascorsi due anni dal primo, storico contatto con una nave aliena giunta in orbita terrestre.La pilota di questa nave si è rivelata essere una creatura uscita da uno dei più spaventosi miti greci: Medusa la Gorgone.Il suo videomessaggio di "saluto" al genere umano ha mostrato la sua vera natura e le sue intenzioni. Un settimo della popolazione terrestre - ovvero chiunque abbia assistito a...

Inestinto

Inestinto di

Casate Inestinto, un paesino abbandonato dopo la Grande Guerra, situato in un'area boscosa e poco nota della Val Camonica, la Val Buio.Un'alluvione, cent'anni fa, che ha mutato la natura stessa del bosco in cui si trova il paese.La leggenda della strega delle marcite, che ha spaventato generazioni di casatesi.Vecchi casi di cronaca di gente scomparsa nella valle, molti decenni dopo l'abbandono ...

Ariel

Ariel di

Parco del Ticino.Yuri non ha più un lavoro, né una moglie, e ha appena seppellito il suo fedele cane, Spot.Prima di cercare di costruirsi un futuro, magari lontano dall'Italia, ha deciso di concedersi un'escursione in mountain bike lungo uno dei percorsi più difficili del parco naturale, luogo che frequentava da bambino, insieme ai nonni.Ma in tutti quegli anni molte cose sono cambiate.Le campa...

Pegea

Pegea di

Fucina Pietrai, vicino a Cortenova, è stata per quasi cinque secoli una delle più importanti forge della valle. I suoi proprietari hanno però goduto di una pessima fama, dal giorno della fondazione della fucina fino a inizio '900, quando la famiglia Pietrai è andata in bancarotta. Padroni spietati, avidi datori di lavoro, pagani in odore di stregoneria: queste sono le dicerie che hanno accompag...