Il diario

Compra su Amazon

Il diario
Autore
Alfonso D'Alfonso
Pubblicazione
6 aprile 2017
Categorie
Antonio Dominici, esperto di analisi sul crimine internazionale, ha diretto per anni la Squadra Mobile di Venezia, e ora un importante incarico presso l'Interpol di Lione lo proietta in una dimensione internazionale di grande impegno e responsabilità. È un uomo introverso, legato al suo doloroso passato, spesso i pensieri lo incardinano con forza e lo riproiettano all'indietro in flashback pari ad ancore. Ma Lione lo seduce e in particolare la collega Greta che ridà nuovi palpiti al suo cuore. Un terribile omicidio intanto scuote Parigi. Un professore universitario inglese viene assassinato in un albergo cittadino con modalità brutali e agghiaccianti. Si mette in moto la macchina delle indagini che segue percorsi assolutamente inediti e mette insieme tasselli impensabili che spingono personaggi e narrazione in una molteplicità di luoghi che dalla Francia portano in Argentina, in Svizzera poi in Italia fino a richiamare, in maniera inattesa, l'orrore di Auschwitz. I personaggi incrociano dunque i tanti fili di una matassa intricata che gioca con i luoghi ma anche con i deliri della mente umana, la malattia, il destino.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Il diarioMangialibri

Alfonso D’Alfonso sa raccontare un’indagine. Perché sa come si conduce un’inchiesta. Lo ha fatto per tutta la vita. È stato per decenni in polizia. Ha cominciato nel 1974, prima nei commissariati di Gioia Tauro e Vibo Valentia, poi nella Criminalpol di Reggio Calabria, in seguito a Roma, fino a ottenere l’incarico di direttore della Direzione Investigativa Antimafia. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o accedi per rispondere.

Altri libri di Alfonso D'Alfonso

Il Diario

Il Diario di

Antonio Dominici, esperto di analisi sul crimine internazionale,  ha diretto per anni la Squadra Mobile di Venezia, e ora un importante incarico presso l’Interpol di Lione lo proietta in una dimensione internazionale di grande impegno e responsabilità. È un uomo introverso, legato al suo doloroso passato, spesso i pensieri lo incardinano con forza e lo riproiettano all’indietro in flashback...