L'altro Occidente: L'America Latina dall'invasione europea al nuovo millennio (Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie Vol. 219)

La storia internazionale si è affermata come una disciplina volta a descrivere e studiare le interazioni esistenti tra le dimensioni locali e nazionali e il contesto mondiale. Questa specifica forma di analisi storica, che si avvale di metodologie comparative, intende illustrare i processi di intersezione, convergenza e divergenza fra le diverse regioni del mondo, ricostruendo le logiche soggiacenti a tali processi.
L'altro Occidente è una storia internazionale dell'America Latina dal Cinquecento a oggi che, alla luce dei processi di occidentalizzazione intercorsi tra l'invasione europea e il nuovo millennio, riscatta la pluralità di forze e il gioco delle reciproche influenze che ha consentito ai Latino-americani di partecipare sempre piú alle vicende del mondo, senza rinunciare alle proprie specificità locali e nazionali.
Quest'opera di sintesi, che tiene conto dell'importanza che hanno acquisito gli studi internazionali nelle nostre università, intende offrire una visione completa, documentata ed equilibrata del sottocontinente e del popolo latino-americano, sempre piú impegnato a individuare e perseguire, in sintonia con il contesto mondiale, delle strategie che consentano di migliorare a tutti i livelli le sue condizioni economiche e sociali nel prossimo futuro.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli