Lungo il Parco del Bidente: Progetti e Installazioni nel Parco Sculture di Santa Sofia

Catalogo della mostra aperta presso l'Ex Convento dei Padri Olivetani (XIII sec.), Taranto dal 9 al 30 giugno 2017

La XXXVI edizione del Premio Campigna del 1992 pone le basi per la realizzazione di un importante Parco di Sculture all'aperto. Un progetto di arte ambientale che mira a stabilire un forte legame con il territorio: imponenti opere scultoree vengono installate, da lì a pochi anni, sulle rive del fiume Bidente nella piccola città di Santa Sofia (FC). Il progetto sostenuto dai critici Renato Barilli, Fabio Cavallucci e Claudio Spadoni delinea nuove linee programmatiche per il Premio Campigna: un riconoscimento assegnato ad affermati artisti invitati a progettare un'opera all'aperto e ad esporre la loro più recente produzione nella Galleria d'arte contemporanea “Vero Stoppioni”.

“Lungo il parco del Bidente”, a cura di Renato Barilli nell'ambito della seconda edizione di “PIANO EFFE” (Archivio Storico Nazionale del Progetto d'artista), raccoglie e analizza gli undici progetti che si sono susseguiti dal ‘93 ad oggi e che rappresentano intuizione e genesi delle opere scultoree installate nel Parco Sculture, realizzate dagli artisti Nicola Carrino, Cuoghi Corsello, Giulio De Mitri, Luigi Mainolfi, Giuseppe Maraniello, Eliseo Mattiacci, Hidetoshi Nagasawa, Chiara Pergola, Anne e Patrick Poirier, Francesco Somaini, Mauro Staccioli.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Renato Barilli

Blake

Blake di Renato Barilli

NON DISPONIBILE PER KINDLE E-INK, PAPERWHITE, OASIS. La parola d’ordine, nella produzione e nel pensiero di William Blake (Londra 1757-1827), è “immaginazione”. Attorno a questo concetto costruisce la sua fama di poeta e pittore, e anche di stravagante, mistico cultore della Bibbia come dell’assoluta libertà creativa. Un artista fuori dal coro; vicino...

Caillebotte

Caillebotte di Renato Barilli Giunti

Gustave Caillebotte (Parigi 1848 - Gennevilliers 1894) è uomo versatile e impressionista dall’indiscutibile talento. Questo dossier ripercorre la sua carriera e introduce il lettore ai temi della sua arte, una pittura forse meno incline ai tocchi di luce pura degli altri impressionisti, ma nutrita degli ingredienti più tipici della “vita moderna”: immagini urbane rubate alla quotidianità di ...

Blake

Blake di Renato Barilli

Whistler

Whistler di Renato Barilli

Millet

Millet di Renato Barilli

Una mappa delle arti nell'epoca digitale: Per un nuovo Laocoonte

Una mappa delle arti nell'epoca digitale: Per un nuovo Laocoonte di Renato Barilli Marietti 1820

La nascita del cinema e, alla fi ne degli anni Sessanta, del videoregistratore hanno segnato una svolta decisiva nel nostro modo di con- siderare le espressioni artistiche. La tradizionale distinzione tra arti dello spazio (pittura, scultura, architettura) e arti del tempo (musica, letteratura, spettacolo), elaborata da Lessing nel Laocoonte, viene oggi messa in discussione poiché tutto tende a...