La passione di Fatima

La passione di Fatima è una parabola di gioie e dolori, dove la sofferenza oltrepassa i confini della fede, arrivando ai cuori di chi crede senza bisogno di segni distintivi di una religione o di un’altra. È una fiaba moderna molto radicata nella realtà.
Nell’arco di nove mesi, la piccola Fatima, una ragazzina di 8 anni figlia di Ahmed, islamico convinto, conosce il dolore e la sofferenza attraverso le vicissitudini infelici di suo fratello e di sua sorella. Si scontra con abitudini “sanguinarie” della sua cultura, fra tutti il sacrificio del capretto per il Ramadan, quindi con la storia tragica e omicida di Gesù, in paragone con quella di Maometto raccontata dalla nonna, l'unica attenta ai sentimenti della piccola. Fatima si trova stretta in un abbraccio di sentimenti discordanti fino a sfogare tutto il suo malessere in delle presunte stigmate.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli