Il Libro della Polvere: La Belle Sauvage

«Da un’altezza incomparabilmente più alta rispetto a ciò che volenterosamente è definito fantasy, Philip Pullman riesce a vedere»
Quirino Principe

Malcolm Polstead ha undici anni, è curioso e diligente, di giorno va a scuola e di sera aiuta i genitori alla locanda sul fiume e fa qualche commissione per le suore del convento vicino. La sua vita scorre tranquilla, gli amici non gli mancano, si diverte con Asta, il suo daimon, soprattutto quando vanno in canoa, sulla Belle Sauvage. Fino al giorno in cui alla locanda arrivano tre misteriosi personaggi e finché alle suore non viene affidata una bambina di pochi mesi, che Malcolm dovrà proteggere da un grave pericolo e alla quale sente di essere profondamente legato. È Lyra. Insieme a lei affronterà una sfida mortale e un viaggio che lo cambierà per sempre…
 
Philip Pullman, uno degli scrittori più letti e amati al mondo con La bussola d’oro, creatore di uno dei più  visionari e potenti  universi della letteratura,  torna dopo ventidue anni al mondo di Lyra con una storia che ha definito ‘parallela’ alla trilogia Queste oscure materie: una gioia, quasi un ritorno dopo un lungo esilio, per i suoi tanti lettori, e una  possibilità straordinaria, per chi non l’ha ancora fatto, di scoprire un mondo intero,  popolato di daimon, energia ambarica e aletiometri. Un universo ricco di illuminanti e profonde metafore, un mondo simile al nostro, le cui differenze lo rendono non più fantastico ma più reale del reale, al cospetto del quale la nostra vita quotidiana sembra più vuota, più pallida, più povera di significato.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Philip Pullman

Il Regno segreto: Il libro della Polvere #2

Il Regno segreto: Il libro della Polvere #2 di Philip Pullman

La bussola d'oro: Graphic novel - Parte prima

La bussola d'oro: Graphic novel - Parte prima 1 di Philip Pullman Salani Editore

Lyra, undicenne sveglia e con un debole per l’ignoto, è orfana fin dalla tenera età e ha sempre vissuto al Jordan College di Oxford. Curiosa e piena di intraprendenza, Lyra non sopporta la quotidianità cui è costretta, fatta di tediosi accademici parrucconi, interessati solo alla teologia e alla politica. Gli unici momenti di evasione consistono nelle sue scorribande in compagnia dell’amico ...