Robot 81

rivista (192 pagine) - Pat Cadigan - China Miéville - Davide Del Popolo Riolo - Emanuela Valentini - Lorenzo Crescentini - The Man In the High Castle - Pierfrancesco Prosperi - Clark Ashton Smith


Vi è mai capitato di trovarvi in una via che pensavate di conoscere bene e di accorgervi che qualcosa non è come ve l’aspettavate? Un palazzo diverso, un negozio che doveva essere lì ma non c’è, un incrocio un po’ più avanti di dove avrebbe dovuto essere… Sono cose che a quanto sembra a Londra capitano di frequente, tanto che esiste, secondo China Miéville, una società che studia questi «avvenimenti» e ne tiene traccia.

Cose strane, weird verrebbe da dire, come strane sono le creature che popolano la residenza di Nohram Manor raccontata da Emanuela Valentini. E strana è quella sorta di allucinante invasione aliena descritta da Lorenzo Crescentini.

È pura fantascienza invece, e lascia il segno, la novella di Davide Del Popolo Riolo, che scrive poco ma quando scrive non sbaglia un colpo.

E così si arriva alla fine, proprio la fine: quella del mondo. E come la racconta Pat Cadigan è davvero qualcosa difficile da toglierselo dalla testa.

Copertina di Julie Dillon

Mi chiedono spesso se scrivo fantascienza o fantasy. Di solito rispondo “sì” – China Miéville


Fondata da Vittorio Curtoni, Robot è una delle riviste di fantascienza italiane più rpestigiose, vincitrice di un premio Europa e numerosi premi Italia. Dal 2011 è curata da Silvio Sosio.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Silvio Sosio

Robot 82

Robot 82 di

romanzo (237 pagine) - Racconti di Charles Stross, Amal El-Mohtar, Franco Ricciardiello, Daniele Brolli, Maurizio Cometto, Elena di Fazio. Interviste con Valerio Evangelisti, Julie Dillon. Articoli su Star Trek e James Blish, American GodsUna donna che si sottomette per compiacere il marito e una che pur di evitare gli uomini imprigiona se stessa. Sono le due storie speculari raccontate da un’a...

Robot 80

Robot 80 di

RIVISTA (218 pagine) - RIVISTE - Paul Di Filippo - Naomi Kritzer - Vittorio Catani - Paolo Aresi - Piero Schiavo Campo - Intervista con Charles Stross - Alien - Star Wars - Premi HugoIn un mondo che è sempre più fantascientifico è sempre meno frequente trovare fantascienza davvero visionaria, fantascienza che sappia mettere in forma narrativa il grande fascino della scienza, della fisica, dell'...

Ketama (Robotica.it)

Ketama (Robotica.it) di

RACCONTO (22 pagine) - FANTASCIENZA - Una sintetica è scomparsa e Ketama ha avuto l'incarico di ritrovarla. Ma prima deve scoprire perché quella macchina era così speciale per il suo proprietario.Per Ketama, investigatore privato, quel lavoro era davvero una rogna. Pagato poco e poco interessante: ritrovare una sintetica, un androide di fattezze femminili sparito. Probabilmente guasto, o impazz...

Robot 72

Robot 72 di

RIVISTA (192 pagine) - Aliette de Bodard - Kij Johnson - Cola - Fambrini - Carducci - Peyrano Paolo Bacigalupi - Nuova cittadinanza - Romanzoni - OceanoQuest'anno al premio Hugo, nella categoria racconto lungo, erano in lizza due racconti di "Robot": "La signora astronauta di Marte" di Mary Robinette Kowal, uscito sullo scorso numero, e "Le stelle che ci aspettano" di Aliette de Bodard, che qu...

Uno nessuno centomila (Classici della Fantascienza Italiana)

Uno nessuno centomila (Classici della Fantascienza Italiana) di

RACCONTO LUNGO (36 pagine) - FANTASCIENZA - Aveva commesso un crimine e scontato la sua pena: la sua personalità era stata cancellata e rimpiazzata. Ma forse qualcosa non aveva funzionato come previsto. PREMIO COURMAYEUR 1996La prima cosa che ricordò al suo risveglio era il suo nome: Luca Rosati. Subito dopo scoprì che non lo era affatto. La soluzione definitiva al problema delle carceri è la R...

Robot 71

Robot 71 di

RIVISTA (0 pagine) - RIVISTE - Paolo Bacigalupi - Mary Robinette Kowal - Prosperi - Guarnieri - Neuromante - John W. Campbell - Anthony Burgess - Game of ThronesConoscenza, comunicazione, informazione a disposizione di tutti, gratis, istantanea. Pochi scrittori di fantascienza hanno immaginato un traguardo ambizioso come quello raggiunto nella realtà quotidiana grazie a internet. Ma qualcuno st...