Porcini sull'asfalto

Un bambino scompare nel nulla inghiottito dalle gelide acque dell'Arno davanti ai suoi amici. Una famiglia distrutta e un gruppo di ragazzi che cresce insieme, aggrappato a un bar di quartiere e al suo barista rustico e paterno. Ognuno diverso, ma tutti venuti su come funghi porcini, nello stesso sottobosco urbano. Ambientato nella Firenze degli anni Novanta, tra asfalto, periferia e vita di strada, "Porcini sull'asfalto" è un romanzo noir che tocca i grandi temi della vita: l'amicizia, la sofferenza, l'amore, il gruppo, Baggio alla Juve...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Porcini sull’asfalto di Iacopo BianchiMariana Marenghi - Ladra di Libri

Mi piace definire Porcini sull’asfalto come un buon punto di partenza per una nuova interpretazione del giallo, come una ventata di aria fresca su una distesa di pagine che spesso rasentano il limite del già scritto. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Porcini sull’asfalto di Iacopo Bianchi | Recensione di SandyStamberga d'Inchiostro

Non mi sarei mai aspettata un romanzo del genere, per questo posso dire che “Porcini sull’asfalto” è inaspettato. Arriva spensierato agli occhi del lettore che, curioso, prosegue la lettura senza quasi accorgersene di avere un noir tra le mani. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.