La danza dell'avvoltoio

Camilla è reduce da una storia d’amore finita male che le ha lasciato, oltre al dolore, l’amara convinzione di non riuscire più a conoscere veramente chi si trova davanti. Il suo ex ha fatto di tutto per far vacillare la sua autostima e, in parte, è riuscito nel suo malvagio ed inspiegabile intento.
Proprio allora, quando non ha ancora trovato la forza per reagire, smarrita e profondamente delusa,  arriva Fausto, un oscuro personaggio che, con piccole ed astute mosse, riuscirà a trascinarla proprio dove vuole lui, rendendola totalmente sottomessa alle sue volontà ed al suo spietato egocentrismo.
Le forti emozioni e le sensazioni travolgenti che saprà scatenare in lei riusciranno a renderla un manichino tra le sue mani, facendola allontanare da tutto il resto: famiglia, lavoro, affetti.
Camilla attraverserà un periodo in totale balia di questo tenebroso individuo, finché non riuscirà, grazie all’ennesima spiacevole scoperta, ad aprire finalmente gli occhi ed a riprendere in mano la sua vita.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli