Eva e Adamo

Compra su Amazon

Eva e Adamo
Autore
Teodora Lannis
Pubblicazione
20 luglio 2017
Categorie
Eva è sposata con Davide, non ha figli, è cattolica praticante, come il marito, ma anche adultera abituale: tradisce regolarmente e spesso Davide con uomini sconosciuti in avventure di una sola notte. Ha una sorella lesbica, Simona, anche lei cattolica praticante, con la quale ha un rapporto superficialmente conflittuale ma in realtà molto amorevole. Entrambe le sorelle, ognuna a modo loro, hanno cercato la felicità nel sesso, ma hanno fallito.
Un giorno Eva conosce Adamo, scapolo o forse vedovo, anche lui cattolico: i due si innamorano e si amano. Lentamente, nell'amore di Adamo, alla luce della Fede, Eva riscopre l'amore per Davide, comprende i propri errori e decide di iniziare una nuova vita nel matrimonio.
Nello stesso tempo, Simona viene lasciata dalla sua compagna. Per amare, Simona ha fatto una scelta di vita pratica contro la propria Fede, pur riconoscendo interiormente di sbagliare. Per tutta la vita combattuta fra ciò che sente sicuramente giusto e ciò che forse le darà piacere e felicità, tra Fede religiosa e prassi lesbica, nel momento della crisi riconosce nel fallimento i propri errori e capisce che Dio offre a ciascuno di noi la possibilità di essere felici amando in una delle innumerevoli forme che ci mette a disposizione.

Questo libro è un esperimento. Come avrete capito, questo è un libro cattolico, ma è diverso da tutti gli altri perché utilizza il linguaggio sincero della parole comuni del sesso. I lettori non esiteranno a definire alcune parti senz'altro pornografiche, ma non è così, almeno nelle intenzioni di chi scrive. Si tratta invece della sincera rappresentazione della sessualità nel linguaggio di tutti i giorni, come si fa per ogni altro argomento o fatto della vita, come un viaggio, una battaglia, un delitto, una gara sportiva. Del resto, attribuiamo al sesso un'importanza enorme nella nostra vita, e costituisce una parte indispensabile dell'amore: e allora, come mai, parlando d'amore, si trascura sempre di trattare l'aspetto sessuale? Forse non è così importante? O forse siamo dei genialissimi ipocriti?.
In ogni caso, il sesso è un fatto potentissimo e la sua rappresentazione, descrizione e narrazione, in forme esteticamente belle, alla luce della Fede, può diventare secondo me un importantissimo strumento di bene.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli