Kairnac e i pellegrini di vetro: Destini lungo la via francigena

Kairnac e i pellegrini di vetro è il romanzo conclusivo della trilogia. Vita, la restauratrice protagonista dell’intero ciclo narrativo, è costretta nuovamente a rimettersi in gioco, sopraffatta dai meccanismi di un destino al quale, inevitabilmente, non potrà sottrarsi. Strani fatti turbano la sua quotidianità, vissuta al riparo delle antiche mura di un convento, dove pensa di aver finalmente trovato la pace. Alcuni protagonisti della sua vita passata riappaiono inaspettatamente, portando con sé vecchi ricordi e nuovi misteri, mentre altri personaggi si uniranno a loro per accompagnarli lungo un cammino che pare non terminare mai. Un viaggio lungo la via Francigena, durante il quale dovranno sfuggire a potenti antagonisti, che faranno di tutto per sottrarre loro qualcosa di molto prezioso. Durante la faticosa avanzata incontreranno un seme appartenente a un mondo oscuro e malvagio, lo spaventoso confronto con un demone interiore e conosceranno infine il tradimento, sempre protesi a cacciare il male che li insidia, ma con sempre minori probabilità di riuscita. Alla fine, non senza il dolore per la scomparsa di alcuni compagni di viaggio, arriveranno non a Roma, ma alla vera meta del viaggio: un albero di tenebre e di luce, ove il male costringerà la protagonista ad un confronto finale.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli