La fiera di Sant'Alberto (I Take Away Vol. 13)

Noi, deboli donne, senza identità, possesso di altri e cancellate dalla storia, possiamo trovare in un angolo buio e per una sola notte la luce che possa illuminarci tutto il resto della vita.

Monna Bartolomea, rispettabile vedova di Girolamo di Domenico e tutrice dei suoi figli.
Guido Spezzalosso, ladro, furfante e ricercato.
Le loro strade s'incrociano per caso alla fiera di Sant'Alberto.
La storia senza tempo di una passione in grado di travolgere regole e consuetudini.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Leonilde Bartarelli

Ai confini del mondo (La vie en rose)

Ai confini del mondo (La vie en rose) 2 di Leonilde Bartarelli

Quando era approdata sull’Isola d’Elba, insegnante di ginnastica al suo primo incarico, Laura era una ragazza piena di vita e di entusiasmo. Ora è una donna sola, che vaga per Lisbona. La sua vita è stata rasa al suolo da un terremoto e Laura è fuggita da Milano, dalla sua casa. Ha preso un treno qualsiasi, per una destinazione qualsiasi, un luogo dove non è mai stata e dove non conosce nessuno...

Il Fiore degli Abissi: Nessuno sa dove si trova il miglior corallo al mondo. Nessuno. Tranne i pirati. (I Vintage Vol. 1)

Il Fiore degli Abissi: Nessuno sa dove si trova il miglior corallo al mondo. Nessuno. Tranne i pirati. (I Vintage Vol. 1) di Leonilde Bartarelli Edizioni Il Vento Antico

Una storia senza tempo e senza spazio che ci trasporta lontano, tra pirati, contrabbandieri, servi e donne bellissime. Storie di poteri forti, imperi e traditori. Il romanzo è ambientato nel XVI secolo. Il Rosso, un ragazzo chiamato così per il colore dei suoi capelli, viene strappato dai pirati dalla sua terra devastata. Senza più patria né famiglia viene costretto ai remi e torturato, ...