Disorientale

Compra su Amazon

Disorientale
Autore
Négar Djavadi
Editore
Edizioni E/o
Pubblicazione
21 settembre 2017
Valutazione
(1)
Categorie
Uno dei maggiori successi editoriali dell’ultimo anno in Francia.

«Emozionante, divertente, intenso e drammatico».
Elle

«Una voce che incanta e al tempo stesso ci stringe dolorosamente».
Le Monde des livres

«Un’epopea romanzesca».
Le Figaro littéraire

«Una storia romanzesca all’ennesima potenza, piena di digressioni squisitamente orientali».
Télérama

In esilio a Parigi dall’età di dieci anni, Kimiâ, nata a Teheran, ha sempre cercato di tenere a distanza il suo paese, la sua cultura, la sua famiglia. Ma i jinn, i genii usciti dalla lampada (in questo caso il passato), la riacciuffano per far sfilare una strabiliante serie d’immagini di tre generazioni della sua storia familiare: le tribolazioni degli antenati, un decennio di rivoluzione politica, il passaggio burrascoso dell’adolescenza, la frenesia del rock, il sorriso malandrino di una bassista bionda…
Un affresco fiammeggiante sulla memoria e l’identità; un grande romanzo sull’Iran di ieri e sull’Europa di oggi.

Premio 2016 per il miglior esordio letterario della rivista Lire.
Premio 2016 dello Stile.
Premio delle Librerie Folies d’Encre & L’Autre Monde.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

DisorientaleMangialibri

Parigi, sala d’aspetto di un ospedale. Reparto dedicato alla procreazione assistita. L’attesa genera ricordi. Uno tra tutti: la scala mobile e lo sguardo di suo padre. Per Darius Sadr, esule politico da una terra difficile come l’Iran, interessato più al materialismo storico che alla crescita dei figli, esiste un incolmabile divario tra un ‘noi’ e un ‘loro’, dove ‘loro’ sono i Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.