L'origine dell'Islam: sogno di una teocrazia universale: Storia, dottrina, istituzioni, arte e letteratura

Oggi più che mai, le vicende attuali comunicano un’idea di “Islam” associata ai concetti di “pericolo” e di “minaccia” per l’Occidente, che vive oggi una fase di contrazione economica e forse di attenuazione del suo ruolo politico egemone sulla scena mondiale.
L’opera si propone di ripercorrere le vicende storiche della religione musulmana, a partire dal VII sec d.C., nonché di analizzarne gli aspetti teologici e giuridici, senza tralasciare le sue manifestazioni nell’arte e nella letteratura. L’intento è trasmettere una conoscenza il più esaustiva possibile della cultura islamica, che tiene conto anche delle sue influenze su quella del mondo occidentale, quali la “riscoperta” degli antichi filosofi greci, non solo delle criticità dottrinali che un Islam moderato deve affrontare il più presto possibile.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli