La Commedia dell'Arte: L'invenzione italiana del teatro

La Commedia dell'Arte è "presente". Da cinquecento anni non ci ha più lasciato. Si sono sciolte quelle compagnie. Sono morti quegli attori. Ma lo spirito della Commedia non è scomparso. Entrato nel flusso sanguigno del mondo non ne è più uscito, anticorpo della seriosità e della intolleranza. Si è trasformato geneticamente. È diventato Molière e Dario Fo, Marivaux e Totò, Lope de Vega e Charlot, e Boleslav Polivka "l'Arlecchino di Praga". E tanti altri, che hanno dato nuove trame e nuove facce alla Commedia. Comici, sì, comici, clown che non volevano e non vogliono altro che far ridere e, facendo ridere, hanno con-tribuito e contribuiscono a formare il lato buono del carattere occidentale. Si potrebbe addirittura affermare che si è trattato, e si tratta, di un "teatro di liberazione", come dice il titolo di un bel libro sul "teatro di strada". Liberazione dal troppo prendersi sul serio, quel troppo prendersi sul serio che genera ortodossie e persecuzioni, anatemi e cacce alle streghe, guerre e morti. Se Hitler & company si fossero presi meno sul serio… Gratitudine, dovremmo nutrire gratitudine per loro tutti. Che ci hanno fatto e ci fanno ridere, pensando a quanti invece si danno da fare per farci piangere.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Nazzareno Luigi Todarello

STORIA DEL COSTUME E DELLA MODA 5 Novecento/Duemila: Una storia per immagini

STORIA DEL COSTUME E DELLA MODA 5 Novecento/Duemila: Una storia per immagini di

LA STORIA DELLA MODA PIU' AGGIORNATA IN COMMERCIO.SOMMARIO: INTRODUZIONE13Il linguaggio dell’abbigliamento13Il tempo, la frivolezza e lo spirito18Arte, moda e teatro21Moda e costume21Clima, religione, ricchezza23Maschi e femmine25Appartenenza e potere29Appartenenza e distinzione32Il costume dei poveri34Giovani e vecchi38I bambini38Città e provincia43Pubblico e privato43Il vestito, un oggetto cu...

OPERA: Fotografare la musica (ItalianArtPhotography StagePhotography Vol. 14)

OPERA: Fotografare la musica (ItalianArtPhotography StagePhotography Vol. 14) di

Il libro che riassume l'esperienza di un regista/fotografo. "A volte mi viene da pensareche faccio i miei spettacoli per poterli fotografare". Sommario: 1. Teatro e fotografia 2. La traviata 3. Polittici 4. Le mani degli amanti 5.Il Guercino e La bohème 6. L'occhio del regista 7. L'occhio del fotografo 8. Lo spazio 9.Teatro foto video 10. Il tempo la foto la scena 11. Il nero metafisico 12. Il...

GLI ARCHITETTI DELLA MERAVIGLIA: Scenografi e architetti teatrali italiani tra Rinascimento e Barocco (I LIBRI QUADRATI Vol. 6)

GLI ARCHITETTI DELLA MERAVIGLIA: Scenografi e architetti teatrali italiani tra Rinascimento e Barocco (I LIBRI QUADRATI Vol. 6) di

Tra Rinascimento e Barocco il teatro in Europa è il teatro italiano. L'invenzione del teatro come luogo della città. Le macchine "meravigliose". I grandi spettacoli. I grandi architetti. Il teatro come illusione. Una storia per immagini.

SCENOGRAFIA E ARCHITETTURA TEATRALE: Vol. I Dai Greci al Barocco. Una storia per immagini (I libri quadrati 7)

SCENOGRAFIA E ARCHITETTURA TEATRALE: Vol. I Dai Greci al Barocco. Una storia per immagini (I libri quadrati 7) di

Scenografi e architetti dai Greci al Barocco. Una storia per immagini. Il teatro delle illusioni.

STORIA DEL TEATRO vol. I: Lo spettacolo in Occidente dai Greci al Seicento

STORIA DEL TEATRO vol. I: Lo spettacolo in Occidente dai Greci al Seicento di

Lo spettacolo in Occidente. 400 immagini commentate per conoscere una grande civiltà per immagini.

IL TEATRO MEDIEVALE: Storia e immagini (I libri quadrati Vol. 3)

IL TEATRO MEDIEVALE: Storia e immagini (I libri quadrati Vol. 3) di

Il teatro delle chiese e delle piazze. Una storia per immagini. Dalla "via crucis" alle sacre rappresentazioni. Passion and myracle play.