Elogio della Follia

Compra su Amazon

Elogio della Follia
Autore
Erasmo Da Rotterdam
Pubblicazione
15 settembre 2017
Categorie
Scritta nel 1509, è una corrosiva satira allegorica sugli errori della filosofia scolastica e il malcostume ecclesiastico. Pur condividendo l’aspirazione della riforma luterana a un cristianesimo più autentico e meno dogmatico, Erasmo si oppose a una rottura con la Chiesa di Roma, auspicando un rinnovamento del mondo occidentale basato sulla forma antica e sulla morale cristiana. È il libro che preparò l’Europa a quella rivoluzione morale e religiosa che fu la Riforma protestante.
Capolavoro satirico di una delle più geniali menti dell’Umanesimo, l’Elogio della follia nasce in appena una settimana, nell’anno domini 1509, dalla penna tagliente di Erasmo da Rotterdam, durante un soggiorno a casa dell’amico Tommaso Moro.
Nata inizialmente come gioco per dilettare gli amici, l’Elogio prende forma e consistenza di saggio, fino a venire pubblicato integralmente nel 1511. La Follia, protagonista e soggetto indiscusso dell’auto-encomio, viene elevata a bene supremo per l’umanità.
Figlia di Pluto, dio della ricchezza e della Giovinezza, si accompagna a tutti i tipi di persona: giovani e vecchi, maschi e femmine, guerrieri e teologi, garzoni, servi, pontefici, re e addirittura a Dio stesso. Portatrice di benessere e felicità indiscussa, a differenza della saggezza, è il vero motore che guida le azioni degli uomini e rende sopportabile l’esistenza.
Con schiettezza disarmante, Erasmo traccia un ritratto paradossale della società del tempo, specchio, quanto mai attuale, delle virtù e delle debolezze indelebili insite nell’uomo.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Erasmo da Rotterdam

Elogio della Follia

Elogio della Follia di

Scritta nel 1509, è una corrosiva satira allegorica sugli errori della filosofia scolastica e il malcostume ecclesiastico. Pur condividendo l’aspirazione della riforma luterana a un cristianesimo più autentico e meno dogmatico, Erasmo si oppose a una rottura con la Chiesa di Roma, auspicando un rinnovamento del mondo occidentale basato sulla forma antica e sulla morale cristiana. È il libro che...

Dolce è la guerra per chi non ne ha esperienza: Storie politiche tratte dagli "Adagia"

Dolce è la guerra per chi non ne ha esperienza: Storie politiche tratte dagli "Adagia" di

Gli "Adagia" sono una sorta di monumentale enciclopedia della cultura classica organizzata intorno a motti, detti, proverbi della più diversa provenienza. Talvolta Erasmo si limita a riferire in poche righe il proverbio nelle varie attestazioni che gli sono note, altre volte lo stesso proverbio gli suggerisce lo spunto per considerazioni molto più articolate e ricche. Comunque, non c’è dubbio...

Elogio della follia

Elogio della follia di

L'Elogio della Follia è un saggio scritto da Erasmo da Rotterdam nel 1509 e pubblicato per la prima volta nel 1511. Il lavoro fu redatto, compilato e completato originariamente nel giro di una settimana mentre soggiornava con San Tommaso Moro nella residenza di quest'ultimo a Bucklersbury. Elogio della follia è considerato uno dei lavori letterari più influenti della civiltà occidentale e uno...

Elogio della Follia: Edizione integrale (Passepartout Vol. 5)

Elogio della Follia: Edizione integrale (Passepartout Vol. 5) di

Introduzione di Riccardo Donati. Se il mondo è un gran teatro, quella che siamo chiamati a recitare è una farsa implausibile e folle: comici sono il bigotto e il superstizioso, comici il retore e il poeta che parlano a sproposito, comici gli avvocati, i grammatici, i filosofi, i predicatori e i teologi perduti dietro capziose futilità e sottigliezze dialettiche; farneticanti le autorità che...

Elogio della follia

Elogio della follia di

Capolavoro satirico di una delle più geniali menti dell’Umanesimo, l’Elogio della follia nasce in appena una settimana, nell’anno domini 1509, dalla penna tagliente di Erasmo da Rotterdam, durante un soggiorno a casa dell’amico Tommaso Moro. Nata inizialmente come gioco per dilettare gli amici, l’Elogio prende forma e consistenza di saggio, fino a venire pubblicato integralmente nel 1511. La...

Elogio della Follia

Elogio della Follia di

"Questa follia genera le città; su di essa poggiano i governi, le magistrature, la religione, le assemblee, i tribunali. La vita umana non è altro che un gioco della Follia." Erasmo