Confessioni di un artista di merda (Fanucci Narrativa)

Compra su Amazon

Confessioni di un artista di merda (Fanucci Narrativa)
Autore
Philip K. Dick
Editore
Fanucci Editore
Pubblicazione
01/01/1996
Valutazione
1
Categorie
Con una galleria di personaggi magnificamente dipinti, Dick ci porta nella California della fine degli anni Cinquanta, dove si muovono quattro grandi protagonisti: Fay Hume, una donna bella, aggressiva e materialista; il marito Charles, un self-made man che possiede una casa di lusso e una proprietà di dieci acri, totalmente incapace di rapportarsi con la moglie; Nathan Anteil, un giovane e smarrito intellettuale; infine il fratello di Fay, Jack Isidore, l’artista del titolo, il personaggio più affascinante del romanzo. Jack è un collezionista di vecchie riviste di fantascienza, crede negli ufo, in Atlantide, nella Terra Cava, nelle percezioni extrasensoriali e nell’imminente fine del mondo. Isidore è davvero, come in seguito lo descrisse Dick, ‘uno degli stupidi amati da Dio’, ‘eroe’ di un toccante romanzo in bianco e nero che anticipa una sensibilità che oggi ritroviamo in film come L’uomo che non c’era dei fratelli Coen, in cui un’epoca, il delicato tramonto degli anni Cinquanta, viene riscoperta attraverso lo smarrimento sbigottito dell’individuo di fronte alla Storia e alla vita.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Mariana Marenghi - Ladra di Libri

Confessioni di un artista di merda di Philip K. DickMariana Marenghi - Ladra di Libri

Penso a scrittori che si lamentano dell’essere scrittori, e del sistema editoriale, e del mondo moderno o iper-moderno… Non scrivono un libro. Scrivono un libro per dire che non scrivono un libro. E mi dico, perché non scrivono “un fatto”, anziché lamentarsi, e raccontarci così un non-fatto, cioè che non hanno fatto “un fatto”… Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Philip K. Dick

Electric Dreams (Fanucci Editore)

Electric Dreams (Fanucci Editore) 1 di

Cupe, profetiche ed estremamente potenti, le storie di questa antologia mettono in luce un maestro al lavoro, dotato di sconfinata immaginazione e di una capacità non comune di comprendere ed esplorare la condizione umana. All’interno i dieci racconti sui quali si basa la serie televisiva Philip K. Dick’s Electric Dreams di Amazon Prime Video: Il fabbricante di cappucci, Il pianeta impossibile,...

Il paradiso maoista

Il paradiso maoista 2 di

Il primo romanzo inedito di Philip K. Dick, scritto a 24 anni: la lenta scoperta, da parte di tre americani nella Cina maoista, di come le loro vite siano in realtà vuote e colme d'angoscia. Scritto nel 1952 da Dick, che ha già conosciuto un discreto successo e visto pubblicati numerosi racconti di fantascienza, "Il paradiso maoista" è un vero e proprio romanzo mainstream, che descrive la claus...

E Jones creò il mondo (Fanucci Narrativa)

E Jones creò il mondo (Fanucci Narrativa) 1 di

Nel XXI secolo i cittadini degli Stati Uniti sono guidati da un sistema teologico e filosofico chiamato ‘Relativismo di Hoff’, perfetta rappresentazione di un mondo in cui le persone non hanno nulla in comune e gli individui conducono le loro esistenze in un’intollerabile solitudine. Questa mancanza di unità permette al Governo di mantenere la sua struttura di potere e di soggiogare una popolaz...

Minority Report

Minority Report 1 di

La svastica sul sole (Fanucci Narrativa)

La svastica sul sole (Fanucci Narrativa) 1 di

Le forze dell’Asse hanno vinto la seconda guerra mondiale e l’America è divisa in due parti, l’una asservita al Reich, l’altra ai Giapponesi. Sul resto del mondo incombe una realtà da incubo: il credo della superiorità razziale ariana è dilagato a tal punto da togliere ogni volontà o possibilità di riscatto. L’Africa è ridotta a un deserto, vittima di una soluzione radicale di sterminio, mentre...

La trilogia di Valis (Fanucci Narrativa)

La trilogia di Valis (Fanucci Narrativa) 1 di

Chi o cos’è Valis? È un’imperscrutabile entità intelligente che vive nello spazio? O forse un meccanismo, una formula o, ancora, un essere vivente vero e proprio, che emana uno sconvolgente flusso di informazioni sulla natura dell’universo? Nella ricerca di verità supreme, Valis pone il lettore di fronte a una serie di folgoranti interrogativi: cosa rappresentano la realtà e il divino? Esistono...