A tavola coi re: La cucina ai tempi di Luigi XIV e Luigi XV

L’evoluzione del gusto alla corte di Luigi XIV e a quella di Luigi XV in un racconto divertente, pieno di curiosità e di aneddoti, dalle attrezzature delle cucine della casa reale ai metodi di cottura, fino alle pentole, alle portate, all’etichetta di corte e ai posti a tavola. E poi i cibi: meno spezie e più erbe aromatiche, pasticci e coulis, la diffidenza verso la patata accusata di causare la lebbra. Non mancano le norme igieniche e il galateo, il cerimoniale, il personale di servizio, dal maître d’hotel all’officier de bouche, e infine la descrizione della cena del re e della regina en grand couvert, con un menu sontuoso ma che i reali spiluccavano appena.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli