1945: La transizione del dopoguerra

Settant’anni dopo, il passaggio dal fascismo alla democrazia si conferma una cesura epocale nella storia del Novecento italiano. Tanto più se considerato nel quadro dello scenario europeo, il 1945 fu per il nostro paese il baricentro di una transizione di grande portata, avviata negli anni della guerra e gradualmente conclusasi nel decennio successivo.
Al di là delle pur notevoli persistenze, si chiusero i conti con la dittatura fascista e il bellicismo nazionalista e si posero le basi di una lunga stabilità democratica, ricomponendo profonde lacerazioni del tessuto civile e sociale. Si avviò al contempo un passaggio irreversibile destinato a cambiare in profondità i caratteri costitutivi del paese, dalla collocazione internazionale al sistema politico, dall’articolazione della società civile alle culture civiche.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Autori Vari

SuperNeXT (eAvatar Vol. 9)

SuperNeXT (eAvatar Vol. 9) di

Il meglio dei racconti, delle illustrazioni a colori, dei saggi e delle poesie di 17 numeri della rivista cult "NeXT". Futuro e tecnologia visionaria, suggestioni avveniristiche in un eccezionale compendio di cultura connettivista. In superofferta per una doverosa diffusione di cultura undeground.

La rabbia, l'amore e le nuvole senza tempo: I racconti ispirati alle canzoni di Fabrizio De Andrè (Damster - Musica & Parole)

La rabbia, l'amore e le nuvole senza tempo: I racconti ispirati alle canzoni di Fabrizio De Andrè (Damster - Musica & Parole) di

Racconti ispirati alle canzoni di Fabrizio De AndréMettete su un CD di Fabrizio, lasciatevi andare alle musiche e alle parole... e immaginate, immaginate una storia... una piccola storia, dove l’emozione della canzone si fonda con le vostre parole...Da questa provocazione è nato il libro. 28 racconti che a proprio modo interpretano le canzoni di Faber

Storie di libri: amati, misteriosi, maledetti (Einaudi tascabili. Biblioteca Vol. 57)

Storie di libri: amati, misteriosi, maledetti (Einaudi tascabili. Biblioteca Vol. 57) di

I libri possono essere la causa di efferati delitti: si può uccidere per la prima edizione aldina del libro piú bello del Rinascimento o anche per odio verso i libri, per invidia e gelosia. I libri possono essere pericolosi e maledetti: è il caso del famigerato e terribile Necronomicon, o di uno strano manoscritto che sembra avere il potere di far sparire le persone. I libri possono essere poi ...

La prima notte dei vampiri (Super ET)

La prima notte dei vampiri (Super ET) di

Piú ci avviciniamo a un vampiro e piú il suo richiamo diventa forte, irresistibile: per tutti gli appassionati di Bram Stoker e Stephenie Meyer, le piú tenebrose e inquietanti storie di vampiri.

Notte di Natale (Einaudi tascabili. Biblioteca Vol. 54)

Notte di Natale (Einaudi tascabili. Biblioteca Vol. 54) di

«Un ricordo di Natale?... Ma sí, ne ho uno, e davvero molto strano; una storia incredibile. Ho visto un miracolo!... un miracolo, la notte di Natale». Guy de Maupassant

Favole della mezzanotte (Orange)

Favole della mezzanotte (Orange) di

Mezzanotte. A mezzanotte i bambini sono già tutti a letto, immersi nei loro sogni. Perché allora scegliere proprio questa strana ora per raccontare una favola? E raccontarla a chi? Quelle che abbiamo voluto raccogliere in questo libro sono favole, storie fantastiche, per ragazzi più grandi e adulti. Quelli che a mezzanotte sono ancora alzati, e possono riunirsi davanti a un camino, oppure in ca...