Novelle per un anno

Compra su Amazon

Novelle per un anno
Autore
Luigi Pirandello
Pubblicazione
19 settembre 2017
Categorie
Le Novelle per un anno sono una raccolta di novelle scritte da Luigi Pirandello, pubblicata in 15 volumi editi tra il 1922 (241 novelle), e il 1937 (ultime 15, postume). Tra le più famose vi sono La giara e Ciàula scopre la luna. Molte delle novelle sono state trasposte in opere teatrali, con i dovuti adattamenti da parte dell’autore, soprattutto tramite le didascalie ed i ritocchi delle circostanze. È il caso di drammi molto famosi, quali “Non è una cosa seria”, “Pensaci, Giacomino!”, “Lumie di Sicilia”, “Quando si è capito il giuoco” col titolo de “Il gioco delle parti”, “La signora Frola e il signor Ponza, suo genero” col titolo di “Così è (se vi pare)”, “La giara”, “La patente”, “La morte addosso” col titolo di “L'uomo dal fiore in bocca” e “Tirocinio” col titolo de “Il piacere dell'onestà”. Le novelle arrivano proprio ad avere una vocazione teatrale per certi aspetti, dato che la critica ha puntualizzato come circa due terzi del teatro pirandelliano non sia autonomo, ma scaturisca da precedenti narrativi. Queste riprese e questi transiti da un genere all’altro rimandano alla filosofia bergsoniana, rielaborata in pieno da Pirandello, della vita come flusso incessante, divenire e metamorfosi continue, offrendo alle opere un altro punto di vista che, seppur relativo, serva a cercare di uscire dalla “prigione della forma”, con, insomma, un pizzico di follia letteraria.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Luigi Pirandello

Novelle per un anno

Novelle per un anno di

Viene riproposto l’intero corpus delle novelle pirandelliane. La loro composizione si può dire che occupi tutto l’arco dell’esistenza dell’autore: dal 1894 al 1936. Nel ’22 Pirandello decide di intraprendere un complesso lavoro di sistemazione del materiale già pubblicato e di arrivare a un totale di 365 novelle. Una per ogni giorno dell’anno; da qui l’emblematico titolo: Novelle per un anno....

Uno nessuno e centomila

Uno nessuno e centomila di

Uno, nessuno e centomila, pubblicato dopo una lunga gestazione nel 1926, è l’ultimo romanzo di Pirandello e di certo uno dei più complessi e interessanti. Già nel titolo è racchiusa la chiave di volta per comprendere quella che potremmo definire la ‘filosofia pirandelliana’. Vitangelo (Gengè) Moscarda, il protagonista della storia, si rende conto, a partire da una considerazione fatta dalla...

Suo marito - Giustino Roncella nato a Boggiòlo (Grandi classici)

Suo marito - Giustino Roncella nato a Boggiòlo (Grandi classici) di

Dopo il successo, travolgente quanto inatteso, di un romanzo, la scrittrice Silvia Roncella e suo marito Giustino Boggiòlo si trasferiscono da Taranto a Roma per entrare nel gran mondo letterario della capitale. Ma la conquista della fama e della ricchezza causerà la dissoluzione della coppia che, ben presto, comincia a vivere due vite parallele: schiva e introversa lei, spinta a scrivere da un...

Sogno (ma forse no). Bellavita (Biblioteca italiana)

Sogno (ma forse no). Bellavita (Biblioteca italiana) di

Due atti unici di Luigi Pirandello. Nel surreale “Sogno (ma forse no)” una giovane donna sogna il possibile esito della sua relazione con il suo attuale amante, per poi svegliarsi e affrontare la situazione prefigurata nella visione onirica. In “Bellavita” un vedovo escogita un grottesco e beffardo stratagemma per vendicarsi con gli interessi dell’amante della defunta moglie. Completano il...

Tutte le novelle (1884-1904) Vol. 1 (Classici moderni)

Tutte le novelle (1884-1904) Vol. 1 (Classici moderni) di

«Se le novelle di Pirandello troveranno ancora fortuna presso i lettori, sarà per l'esperienza di lettura incredibilmente ricca che esse procurano, per l'affollato mondo che schiudono, per il fitto ordito dei motivi che accolgono e per le innumerevoli sfumature di cui lo colorano.» È con tali parole che il curatore Lucio Lugnani presenta questa attesa edizione completa e commentata delle...

Tutte le novelle (1914-1936) Vol. 3 (Classici moderni)

Tutte le novelle (1914-1936) Vol. 3 (Classici moderni) di

Ogni cosa porta con sé la pena della sua forma, la pena d'esser così e di non poter più essere altrimenti. È appunto in questo il nuovo della sua arte, nel far sentire questa pena della forma. Candelora «Se le novelle di Pirandello troveranno ancora fortuna presso i lettori, sarà per l'esperienza di lettura incredibilmente ricca che esse procurano, per l'affollato mondo che schiudono, per il...